Il pericolo che non ti aspetti: bere troppo acqua può tramutarsi in un veleno mortale per il tuo corpo

Né i dottori, né gli specialisti in dietetica sanno perché il grande pubblico crede che una persona deve bere non meno di due litri d’acqua il giorno per star bene. Sanno, comunque, che l’abbondanza di acqua nel corpo umano può condurre a gravi conseguenze.
Ecco due episodi di cronaca, e informazioni scientifiche, per mettere in guardia sul pericolo di bere troppa acqua

Troppa acqua uccide

 Jennifer Strange, 28 anni, residente in California, madre di tre figli è morta per aver bevuto molta acqua senza urinare. La donna aveva partecipato ad un concorso organizzato da un’emittente radiofonica californiana: come previsto dal gioco, il vincitore, per aggiudicarsi una console Nintendo Wii, doveva bere più acqua di tutti senza urinare.
La donna non ha mai avuto la possibilità di utilizzare il premio, al termine della gara è tornata a casa con un forte mal di testa e spasmi intestinali. E’ stata trovata morta dalla madre.
L’altro episodio, riguarda due marines statunitensi, morti in modo simile, per aver bevuto diversi litri d’acqua dopo faticosi esercizi fisici.
L’intossicazione d’acqua è stata la causa di morte in entrambi i casi. Questo fenomeno, contemplato nella iperidratazione, è causato da eccessiva presenza d’acqua nell’organismo o da malattia
Alessandro Karabinenko, del Medical University, spiega:
"L’intossicazione d’acqua, può verificarsi durante l’eccessivo consumo d’acqua potabile fresca. In questo caso l’acqua in eccesso, non passa attraverso i reni, responsabili per il fluido e l’equilibrio elettrolitico, raggiunge direttamente altri organi che a loro volta iniziano a gonfiarsi.
Il cervello è il primo organo ad accusare difficoltà: il gonfiore delle cellule cerebrali provoca crampi, coma, blocco della respirazione e la morte.
Episodi d’intossicazione d’acqua, sono piuttosto rari nel mondo. Un sano corpo umano è in grado di filtrare in un’ora fino a 1000 ml d’acqua. I sintomi di iperidratazione si manifestano più frequentemente negli atleti e gli habitué di bar e night club. Le donne che preferiscono sopprimere la sensazione di fame con l’acqua, possono avere gli stessi sintomi. I tossicodipendenti rientrano nella lista del gruppo a rischio: in alcuni soggetti, l’uso di droghe intensifica la sete, alcuni arrivano a bere più di due litri d’acqua in un’ora, una dose che può essere letale.
I dietologi dicono che una persona dovrebbe bere un litro d’acqua per 1.000 calorie. Come regola generale, una persona assume 2.000 calorie il giorno, compreso un litro d’acqua contenuto nel cibo come minestre, frutta, verdura (contengono fino al 90% d’acqua). E’ presente molta acqua anche nel pane (oltre il 40%). A queste condizioni,  I due litri supplementari d’acqua – che di solito consigliano -, creerebbero danni agli organi umani.
Troppa acqua diluisce anche i succhi gastrici, smettono di svolgere al meglio la funzione di barriera naturale per proteggere dalle infezioni intestinali.
Il corpo ha bisogno di quantità eccessiva d’acqua solo in casi:

–  d’avvelenamento;

–  calcoli renali;
– infezioni delle vie urinarie;
– malattie infettive acute;
–  voli in aereo;
– esercizi fisici intensi;
– giornate eccessivamente calde.
Fonte: Bronx
, , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

17 thoughts on “Il pericolo che non ti aspetti: bere troppo acqua può tramutarsi in un veleno mortale per il tuo corpo

  1. strana questa cosa, in genere i medici dicono di bere molto, poi magari capita che le persone anziane si ritrovino con disturbi..ciauPatti

  2. Mi sa che allo scrittore di questo articolo gli e` entrata troppa acqua nel cervello… E` criminale mettere paure nella gente per cose che in realta` fanno benissimo…

  3. molto interessante, io bevo acqua anche senza aver sete credendo sempre di agire per il meglio…. ora non so più quale sia la giusta causa !!!! mah. almeno date informazioni più precise alle persone meno informate grazie.

  4. anonimo #5

    Ti riferisci a Alessandro Karabinenko, del Medical University?

    Prima di parlare di acqua al cervello, leggi la testimonianza lasciata nei commenti al post su OKNotizie

    mia mamma è andata in iperidratazione dopo aver assunto 2 litri d’acqua tutti insieme per una visita medica… il dottore curandola l’ha definita una sbornia da acqua

  5. anonimo #7, continua a bere come tuo solito, tieni a mente che bere più di 2 lt d’acqua tutti insieme può essere pericoloso.

  6. morire d’acqua…ebbene si è vero..anni fa nella mi citta c’è stato un caso, una bevve 4 lt. d’acqua per cacciare il demonio! incredibile ma vero!…..baciotto teresa

  7. Questa cosa la sapevo perchè il fratello di uno che conosco è finito in ospedale in urgenza per aver bevuto troppa acqua…quando mi fu raccontato l’episodio stentavo a crederci ma a quanto pare è vero..

    Certo non fa’ male diluire la quantità durante l’arco della giornata..

    Ciao Patt..abbracci e buon we…^^

  8. Grazia, sempre nei limti :-), baciotto*
    lateresa, un caso di pazzia, per fortuna che non è morta. Baciotto*
    cicabu grazie per la testimonianza, baciotto*
    Symphony, grazie a te per averlo letto, ciao*

Lascia un commento