Ancorare il televisore per salvare la vita del tuo bambino (video)

I bambini tendono a essere curiosi di tutto, tuttavia, la loro curiosità spesso può metterli in situazioni pericolose. La Product Safety Commission degli Stati Uniti – CPSC (è un’agenzia di regolamentazione indipendente creata nel 1972 dal Congresso nella legge Consumer Product Safety. Il suo mandato è di proteggere il pubblico contro i rischi d’infortuni e decessi associati a prodotti di consumo), ha evidenziato che ogni due settimane un bambino muore a causa di un televisore, un mobile o un dispositivo che cade su di loro.
In questo video dell’agenzia CPSC potenzialmente salvavita, i genitori potranno vedere alcune misure precauzionali da adottare per la sicurezza dei propri figli, queste includono l’ancoraggio di mobili, televisori ed elettrodomestici per evitare terribili tragedie.

Il suggerimento potrebbe essere scontato ma non bisogna sorprendersi di quante persone non conosce il pericolo di non mettere in sicurezza i loro mobili.
La visione del video sicuramente ci avrà fatto riflettere, sentire ansiosi e preoccupati per i mobili potenzialmente instabili, in particolare quelli utilizzati come porta TV.

Ancorare e proteggere
Ancorare e proteggere, queste tre parole sono la chiave per mettere in sicurezza i bambini, la casa per loro è un parco giochi, sicuramente non possono essere consapevoli di pericoli nascosti tra televisori, mobili, elettrodomestici in agguato in ogni stanza.
Per evitare tragedie causate dal ribaltamento di mobili:
– acquistare e installare dispositivi di ancoraggio a basso costo in grado di prevenire il ribaltamento di televisori, credenze, librerie e altri mobili;
– mettere i televisori su un robusto porta tv, spingere i televisori il più indietro possibile, soprattutto quando l’ancoraggio non è possibile.