Google Chrome promette di salvare la vita della batteria del tuo dispositivo, ecco come

Google sta fornendo ai proprietari di computer portatili e dispositivi mobili un altro motivo per passare al suo browser Chrome: si tratta di una funzione di pausa intelligente che può preservare la durata della batteria.
Tommy Li (Software Engineer and Power Conservationist di Google), in un post sul blog ha scritto:
«Google sta lavorando con Adobe, produttore del software Flash, per consentire a Chrome di mettere in pausa i contenuti Flash non necessari, per esempio quando sei in una pagina Web che esegue Flash, in modo intelligente metterà in pausa il contenuto (come animazioni Flash) che non sono necessari in quel momento, mantenendo attivo senza interruzioni il contenuto principale come quello di un video in esecuzione. Se accidentalmente si ferma qualcosa che interessa, è sufficiente fare clic per riprendere la riproduzione.
L’aggiornamento riduce in modo significativo il consumo di energia, consente di navigare sul web più a lungo prima di dover andare a caccia di una presa di corrente. Il software di Adobe Flash, mentre è interattivo in un computer portatile, a volte può scaricare velocemente la batteria.
La funzionalità è già attiva per impostazione predefinita nell’ultima versione beta desktop di Chrome, presto sarà estesa su tutti gli altri Chrome desktop. Se hai bisogno di attivare manualmente la funzione, basta andare alle impostazioni del contenuto di Chrome e selezionare “Rileva ed esegui importanti contenuti plugin“».

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento