Sesso e robot, può sembrare un po' strano, ma non lo è, l'amore e il sesso con i robot saranno inevitabili

 Un bene per la società, per ridurre crimini sessuali? un diversivo per i pedofili? Gli scienziati s’interrogano su etica e morale

Robot sexDavid Levy, scienziato britannico, ricercatore d’intelligenza artificiale, ha detto:
«Può sembrare un po’ strano, ma non lo è, l’amore e il sesso con i robot saranno inevita-bili».
Levy, ha valutato il contenuto di 450 pubblicazioni che trattano argomenti di psicologia, sessuologia, sociologia e robotica. La sua ricerca si basa sull’identificazione d’alcune tendenze che inevitabilmente diverranno realtà in un prossimo futuro.
Levy, intervistato da "LiveScience", ha detto:
«La mia previsione è che a ridosso del 2050, lo Stato del Massachusetts sarà il primo a legalizzare i matrimoni con robot».
Levy ha un Ph.D. (dottorato di ricerca), presso l’Università di Maastricht in materia di rapporti uomo-robot, compresi molti degli aspetti che generalmente restano al di fuori del matrimonio.
«C’è una tendenza a rendere i robot sempre più umani» – dice Levy -, «I primi robot utilizzati nelle fabbriche per costruire automobili, erano impersonali. Poi sono stati utilizzati negli uffici per consegnare la posta e nei musei come guide per i visitatori. Ora sono diventati cani robot come Aibo della Sony e animali domestici come il Tamagochi digitale.
Gli psicologi hanno individuato 12 motivi per cui le persone s’innamorano, quasi tutti sono compatibili per coltivare una relazione amorosa con un robot. Per esempio, una cosa che spinge le persone ad innamorarsi sono somiglianze nella personalità e nella conoscenza, tutto questo è programmabile. Un altro motivo per cui la gente ha più probabilità d’innamorarsi è sapere che un altra persona lo ama, anche questo è programmabile».
Levy crede alla probabilità che le persone faranno sesso con i robot:
  ►►

«Attualmente le aziende vendono realistiche bambole sessuali, sempre più sofisticate con dispositivi elettronici che le fanno vibrare. Altri robot sono in grado di dialogare anche se utilizzano, in termini di robotica, poche frasi. Quello che conta è che la tecnologia è già presente.
Il software è più avanzato e il rapporto tra l’uomo e il robot diventerà sempre più personale, fino a raggiungere un vero matrimonio.  La questione non è se questo accadrà, ma quando. Io sono convinto che la risposta arriverà molto prima di quanto si pensi.
Il principale vantaggio di un matrimonio uomo-robot potrebbe dare la felicità a persone che non riescono a stringere relazioni perché sono estremamente timide, hanno problemi psicologici, o sono semplicemente brutte o sgradevoli».

Implicazioni etiche
Lasciando da parte la morale, la possibilità di un rapporto uomo robot, potrebbe rivelarsi vantaggioso per la società dice  Ronald Arkin del Georgia Institute of Technology in Atlanta:
«I robot del sesso come patner per i criminali sessuali, come i pedofili alle prese con il diversivo dei robot bambini: questo inciderà sulla riduzione o tenderà a far aumentare gli abusi reali sui loro figli? Se permettiamo ai robot di far parte del quotidiano, d’avere legami con noi, dobbiamo interrogarci su tutto quello che accadrà al nostro tessuto sociale, ponendoci la domanda:  i robot sessuali come cambieranno l’umanità e la civiltà?
Non ho risposte pronte, è un argomento che dobbiamo studiare con attenzione. In questo campo c’è un reale potenziale d’intimità che vede gli esseri umani psicologicamente ed emotivamente più predisposti che non con gli attuali vibratori».
Liberamente tradotto da Lifeinthefastlane

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

5 thoughts on “Sesso e robot, può sembrare un po' strano, ma non lo è, l'amore e il sesso con i robot saranno inevitabili

  1. non ho nulla contro i robot, ma certo che un mal di testa virtuale sarebbe oltremodo seccante 🙂

    non ti avevo ancora aggiunto al mio blogroll, e ho rimediato!

  2. inevitabilmente accadrá,giá ora c´é chi non vede l´ora di cambiare la vecchia bambola gonfiabile, posso tentare di capire,ma da canto mio, mi tengo la reale fidanzata in carne – ossa e contraddizioni

  3. l’idea non mi convince…e nanche mi

    piace…mi piace invece il tuo blog

    sempre notizie interessanti e curiose

    carino i’header per le feste…ciao.

Lascia un commento