Prodi, in Pacs

Prodi in Pacs

Una speranza, una minaccia? Ve li dò io i Pacs!

Unioni civili? Mastella vede rosso: «Da ministro potrei andarmene o astenermi, da senatore voterò contro senza tentennamenti». …
Il ministro dell’Interno Giuliano Amato: Ci sono "fin troppe bocche aperte" sui Pacs.
Napolitano: "Sono certo che si trovera’ una sintesi"
Prodi: Napolitano ha ragione, terro’ conto dei dubbi della Chiesa.
Bertinotti: Sono d’accordo con Napolitano.
Marisa Fagà (Responsabile Nazionale del Dipartimento Pari Opportunità dell’ Udc) 
Rimango veramente strabiliata dal “Sacro Furore”che, in questi giorni, sta investendo il Governo ed alcuni Partiti nel portare avanti la questione Pacs, come se essa fosse questione di “vita o di morte” per l’Italia.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

6 thoughts on “Prodi, in Pacs

  1. Parafrasando direi:”NON C’E’ PACS….

    TRA GLI ULIVI!!!!!!”

    Saluti delusi a questi “OLIVARI” confusi!!!!

  2. Questi ex-post-comunisti in odore di conversione o di annebbiamento mi danno un fastidio pari a quello dello Stato straniero che si permette ingerenze indebite nelle nostre leggi. Napolitano, poi, mi ha dato un’altra delusione. Se lo rilegga bene l’art. 7 della Costituzione.

    Scusa l’irritazione, Patti. Buona serata!

    Abbraccio. harmonia

  3. L’irritazione el’indignazione di harmonia per il comportamento di questi cattofanatici è assolutamente condivisa!!!

    Oramai la coalizione del centrosinistra è una gabbia di matti, nella quale ognuno la mattina si sveglia e dice la propria….

    Nel programma c’erano scritte ben altre cose, in materia di Pacs…

    e noi Italiani, perchè abbiamo la sfortuna di avere il vaticano troppo vicino, stiamo sprofondando sempre più nel medioevo…

    Certo, poi, che certa gente, e questo è rivolto soprattutto ai signori della destra ha una bella faccia tosta di appellarsi alla sacralità della famiglia!!!

    Ce ne fosse uno sposato, non divorziato ecc ecc….

    Eppure i parlamentari beneficiano dei Pacs( e se ne guardano bene dal raccontarlo in giro…), cosa che hanno pretesa di negare ai comuni cittadini…

  4. Anch’io sono molto irritata, perché, tra destra, sinistra e centro, fanno comunque tutti a gara a chi lecca di più i piedi (volevo dire peggio!) al Vaticano.

    Baciotto per te*

  5. Mi sembra tuttosommato normale che in una coalizione così eterogenea con 3 senatori di vantaggio ci sia tutto questo bordello. Le dichiarazioni sono impacciate e di facciata perché non può essere altrimenti, un politico non può dire quello che pensa veramente, o può farlo raramente, ed è colpa anche nostra (quando succede, di solito chi lo fa viene messo alla gogna). Tra l’altro questa è una grande questione che trascende gli schieramenti, quindi secondo me sono altri i momenti in cui bisognerebbe sottolineare le divisioni unioniste. 🙂

  6. Ovviamente non sono certo sulle posizioni di Ruini & friends, eh 😀 , nzi, ritengo che, sì, sia una questione molto importante!

Lascia un commento