Giovane meccanico, desideroso di vedere il suo amante (un travestito), con un seno da donna, ruba in banca per farlo operare

E’ una sorta di vero e proprio remake del film del 1975 di Lumet "Quel pomeriggio di un giorno da cani",  protagonista Al Pacino,  la storia di Robert Steinwirt, 29enne, meccanico austriaco, arrestato dopo aver commesso un furto alla banca di Grinzens in Austria.
Rifacendosi (involontariamente) a una storia vera, da cui è stato tratto il film con Al Pacino, come si legge su Cinematre.Rai, curiosità : […] John Wojtowicz, il 22 agosto del 1972, insieme a Salvatore Naturile  tentò di rapinare la Chase Manhattan Bank di Brooklyn a New. I  due rapinatori tennero in ostaggio 9 impiegati della banca per 14 ore. Wojtowicz voleva i soldi per pagare l’operazione per il cambio di sesso al suo amante Ernest Aron. La rapina andò male, Naturile fu ucciso mentre Wojtowicz fu condannato a 20 anni di carcere) […].
Robert Steinwirt, con identica motivazione, ha compiuto il furto in banca per procurarsi i soldi per far sottoporre il suo amante a intervento di chirurgia plastica, per donargli un seno artificiale.
Il desiderio di Robert Steinwirt, si è infranto sul nascere, per colpa di un chirurgo plastico. Il professionista, insospettito dal fatto che il meccanico voleva consegnargli in anticipo la somma  prima dell’intervento chirurgico, per la  costruzione di un seno artificiale per il suo amante travestito, l’ha denunciato alla polizia. Le indagini hanno scoperto il furto in banca. Steinwert è stato condannato a sei anni di carcere.
Liberamente tradotto da Metro.Co

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

6 thoughts on “Giovane meccanico, desideroso di vedere il suo amante (un travestito), con un seno da donna, ruba in banca per farlo operare

  1. aaaa l’amore che cos’è…

    a l’amare che cos’è…

    salutoni e :* a Patt.

    Avvocangelo Paola

  2. … e sarebbero vissuti felici e contenti se non fosse per la “gaffe” del meccanico! : )

    ciau patti, buon week end

    ps tieni pronto pattimago: lunedì ti stresserò un pochino… ; )

Lascia un commento