Pencil Art – Jennifer Maestre, spezza le matite per creare meravigliose sculture

Clicca per vedere la galleria delle immagini

Jennifer Maestre, artista  di queste opere, spiega:
"Le mie sculture nascono alla Massachusetts College of Art, un ambiente "spinoso"  per chi ha poco talento e voglia di studiare. Originalmente sono stata ispirata dalla forma del riccio di mare con i suoi aculei pericolosi ed allo stesso tempo belli ma con un avvertimento esplicito: attenzione, evitare il contatto.
Per realizzare le mie sculture, (a dirlo è facile), prendo centinaia di matite colorate, le taglio in sezioni di 2,5 centimetri, perforo le sezioni, poi con il temperamatite (e la santa pazienza), faccio le punte, le unisco insieme con i fili, abbinandole per colore, infine,  affidandomi alla fantasia, realizzo le forme".
Liberamente tradotto da Hobpages

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

8 thoughts on “Pencil Art – Jennifer Maestre, spezza le matite per creare meravigliose sculture

  1. Loreanne si, belle e magiche creazioni.
    Loska ha una sogoma da gatto mammone, con il pelo rosso. 🙂

  2. ahahahh grande artista delle palle..mi fai morì Patty dove le trovi queste notizie…sarà che io le matite le uso per disegnare e ci vivo del disegno che faccio, mi fa male vederle uccise inutilmente…..certi colori sono introvabili magari perchè lei li ha usati per fare un riccio…bah….

    io ho provviste per due o tre vite d’artista, le matite hardtmuth koo i noor…..

Lascia un commento