Uomo traumatizzato da libro lesbico, chiede risarcimento per i suoi figli minorenni

Earl Adams, ha chiesto un risarcimento di 20,000 dollari, dopo che i suoi due figli hanno trovato in una biblioteca cittadina il libro “The Whole Lesbian Sex Book“, di Felice Newman, un manuale del sesso, descritto dagli editori come il miglior libro guida per le lesbiche. Il libro, trovato in biblioteca, secondo la denuncia di Adams, ha traumatizzato i suoi due figli, causando notti insonni.
La biblioteca pubblica denunciata è quella della città di Bentonville; Earl Adams, padre di due adolescenti di 14 e 16 anni, ha chiesto, per ognuno dei suoi figli, la somma di 10,000 dollari, perché considera il libro – disponibile in biblioteca -, palesemente offensivo, privo di valori artistici, letterari e scientifici.
La reazione non si è fatta attendere, il volume è stato precauzionalmente ritirato dagli scaffali, la direttrice della biblioteca si è dimessa, lasciando intendere che l’ha fatto per motivi personali e non per la denuncia del signor Earl Adams. Meravigliati gli editori, convinti che la denuncia è partita per l’immagine del libro. In una nota hanno sottolineato di aver ricevuto sempre apprezzamenti per le copertine dei libri pubblicati su argomenti sessuali come: “La stimolazione del punto G; Il sesso orale; Il divertimento con i dildi; Il cybersex; Il piacere di indossare vestiti di pelle e lattice; Il piercings, i tatuaggi, i tacchi alti e altre forme di fetiscismo”.
Camille Thompson, legale della città di Bentonville è tranquillo:
«Nessuna preoccupazione a livello legale, la richiesta di soldi, mette in dubbio la motivazione della denuncia, perché il libro è stato raccomandato dal “Library Journal” a tutte le biblioteche pubbliche.
Il signor Adams ha sostenuto che i figli hanno trovato il libro “incriminato” nello spazio dedicato alle accademie militari.
La colpa non è nostra – taglia corto Camille Thompson -, ma della “Dewey Decimal Classification”, in questo caso, pazzi ad aver associato il libro sul sesso con altri argomenti. Siamo tranquilli perché il libro “The Whole Lesbian Sex Book“, è disponibile su internet, alla portata di tutti, anche dei ragazzi, se hanno voglia di trovarlo».

Al signor Earl Adams, aggiungo io, come dicono a Oxford, “nun ce provà” a chiedere soldi di risarcimento per il pseudo trauma subìto dai tuoi figli. Hai fatto solo pubblicità gratuita a un libro che non vuoi far leggere.
Liberamente tradotto da Metro.Co

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

8 thoughts on “Uomo traumatizzato da libro lesbico, chiede risarcimento per i suoi figli minorenni

  1. Non vorrei sminuire la serietà delle pubblicazioni….ma “il divertimento con i dildi” mi ha provocato una risata di reazione e stavo per inghiottire la sigaretta!!!!!!

    Per il libro “incriminato”, boh…forse è anche un modo facile per guadagnare qualche soldino in nome dei presunti traumi subiti….

  2. gli americani si confermano sempre più “puritani” e sempre attenti al loro portafoglio… s’attaccano proprio a tutto … ma una domanda sorge spontanea “sti du’ innicenti pischelli non sanno legge?”

    come al solito sempre molto divertente e spiritoso

    Saluti e buona festa della liberazione e un ;*

    Avvocangelo Paola

  3. …come dire “tutto fa brodo” per raggranellare un po’ di quattrini!

    …e complimenti al padre dei bambini per l’astuzia!

    ciau pattimago! ; )

  4. Tanto rumore per un libro lesbico…..e allora come la mettiamo con tutti quei libri pieni di CAZZATE????

    Buon serata,caro Patti!!!!

Comments are closed.