Ecco come i tifosi di calcio a casa potranno tifare in diretta la propria squadra (Video)

Il campionato di calcio giapponese, fermato dal coronavirus Covid-19, tra qualche settimana quando finalmente riprenderà l’attività, si troverà a disputare le partite in stadi privi di tifosi. Il sistema Remote Cheererer sviluppato dalla ditta giapponese Yamaha permetterà ai tifosi che seguono la partita in TV, alla radio o online di incoraggiare o criticare i giocatori attraverso i loro smartphone, con le loro voci che risuoneranno dentro lo stadio in tempo reale attraverso gli altoparlanti.
I tifosi in un recente test sul campo, da varie postazioni remote attraverso una serie di opzioni sullo schermo dello smartphone, hanno inviato i loro applausi, canti e fischi all’interno dello Shizuoka Stadium Ecopa da 50.000 posti, diffusi da 58 altoparlanti posizionati tra i posti vuoti. L’applicazione naturalmente non permette ancora ai tifosi di mettere in discussione la vista dell’arbitro o le abitudini alimentari dei giocatori che hanno lottato per rimanere in forma durante la pausa del campionato a causa del coronavirus Covid-19.

Yamaha ha detto:
«Gli utenti sono stati in grado di acquisire la sensazione di essere presenti sul luogo, anche se si tratta di un enorme stadio. Il sistema ha dimostrato la capacità di creare un’atmosfera di spettatori simile a quella di una vera partita».
Yamaha ha dichiarato che migliorerà l’app (sviluppata con l’aiuto dei club Jubilo Iwata e Shimizu S-Pulse della J1 League, la massima serie del campionato di calcio giapponese gestita dalla Japan Pro Soccer League), in modo da poterla adattare per l’utilizzo in una serie di eventi sportivi e di altro genere che si svolgono a porte chiuse o con un numero limitato di spettatori.
Jumpei Takaki della divisione vendite di S-Pulse ha detto:
«I tifosi sono un elemento essenziale dell’atmosfera delle partite, come ex calciatore professionista, so quanto sia incoraggiante il loro sostegno ai giocatori in campo».
Il Giappone agisce con prudenza nel rivolgersi alla tecnologia per generare l’atmosfera, visto che all’inizio di questo mese quando è stato inaugurato il campionato di Calcio professionistico sudcoreano, gli organizzatori hanno cercato di creare una parvenza di atmosfera diffondendo musica nello stadio vuoto. La settimana dopo, però, il tentativo della società calcistica sudcoreana Football Club Seoul, di aggiungere un tocco di realismo riempiendo alcuni dei suoi posti a sedere dello stadio, ha avuto un ritorno di fiamma spettacolare dopo che gli spettatori da casa hanno fatto notare che i “fan” erano, in realtà, bambole gonfiabili. Il club si è poi scusato ed è stato colpito con una multa record dalla Lega Calcio della Corea del Sud.
Lo sport professionistico in Giappone è pronto a partire nelle prossime settimane dopo che il primo ministro Shinzo Abe lo scorso lunedì ha revocato lo stato di emergenza in tutto il Paese a seguito di un netto calo delle nuove infezioni.
Il campionato di calcio giapponese in attesa di un accordo con le sue 58 squadre dovrebbe iniziare a fine giugno o inizio luglio. La stagione del baseball professionistico giapponese inizierà a porte chiuse il 19 giugno, tre mesi dopo il previsto.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →