Coppa del Mondo 2014 in Brasile, tifosi di calcio a rischio di contrarre la febbre dengue

I tifosi di calcio che nel mese di giugno assisteranno alla Coppa del Mondo 2014 in Brasile, dovrebbero essere consapevoli che corrono il rischio di contrarre la febbre dengue.
Il professor Simon Hay, dell’Università di Oxford, uno dei maggiori esperti in malattie tropicali nel Regno Unito ha detto che la febbre dengue potrebbe essere un problema in almeno tre delle dodici città che ospitano il torneo. La febbre dengue si trasmette attraverso le punture di zanzara ed è una comune infezione virale in molti stati del nord del Brasile. I sintomi della febbre includono mal di testa, dolore al fondo degli occhi, dolori articolari e dolori muscolari.
Le tre città ospitanti a maggior rischio di dengue sono Fortaleza, Natal e Salvador. Il professor Hay ha detto:
«La febbre dengue potrebbe essere un problema rilevante in alcune delle località del torneo, sono necessarie misure preventive. La Fifa, le autorità brasiliane e gli sponsor della Coppa del Mondo devono usare la loro influenza ed esperienza per comunicare il rischio».
Il programma degli incontri di calcio nelle tre città a rischio dengue prevede a:

Fortaleza
– Uruguay – Costa il 14 giugno 2014
– Brasile – Messico il 17 giugno 2014
– Germania – Ghana il 21 giugno 2014
– Grecia – Costa d’Avorio il 24 giugno 2014

Natal
– Messico – Camerun il 13 giugno 2014
– Ghana – Stati Uniti il 16 giugno 2014
– Giappone – Grecia il 19 giugno 2014
Italia – Uruguay il 24 giugno 2014

Salvador
– Spagna – Olanda il 13 giugno 2014
– Germania – Portogallo il 16 giugno 2014
– Svizzera – Francia il 20 giugno 2014
– Bosnia-Erzegovina – Iran il 25 giugno 2014

ABC riporta che la gente diretta verso le aree dove la febbre dengue è un problema dovrebbe utilizzare repellenti per insetti, indossare abiti che coprano braccia e gambe, soprattutto il mattino presto e nel tardo pomeriggio, e scegliere hotel con sistemazioni con finestre schermate, porte e aria condizionata.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento