Alessandro Sallusti super accalorato parla di sesso e potere con la D’Addario [video]

Cosa è il sesso? E’ la fine dell’andropausa, la caduta del muro di Berlino o cosa? Una sovraeccitazione della politica dovuta al viagra?

Alessandro Sallusti: Io non credo, io credo che il sesso sia una cosa molto bella e anche importante nella vita delle persone. Ognuno se non commette dei reati ne fa uso che ritiene del sesso e non mi scandalizzerei più di tanto perché noi abbiamo avuto due icone della sinistra direi due icone mondiali dal Presidente Kennedy al Presidente Clinton che hanno, sono stati dei politici che hanno cambiato il mondo tra una ragazzotta e l’altra… ma a me …Irrompe la D’Addario: “Non facevano false promesse, non illudevano la gente” [ogni riferimento a Berlusconi e puramente voluto].
Alessandro Salusti ora è fuori controllo, super eccitato …
 

, , , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

6 thoughts on “Alessandro Sallusti super accalorato parla di sesso e potere con la D’Addario [video]

  1. vedo che i giornalisti di sinistra e mi meraviglio che due giornalisti bravi
    vadano ancora dietro aal gossipp certo che la sigora d addario che tutti chiamano escort noi a napoli le chiamiamo zoccole senza offendere quelle povere signorine che sono sfruttate e lavoranomper trenta euro e non mille come la d addario che dice che ul presidente gli aveva fatto delle promesse  mi domando se le promesse fossero state mantenute sarebbe successo tutto sto casino
    VI PREGO SMETTIAMOLA CON QUESTA STORIA E FATE I GIORNALISTI UN PO SERI PERCHE CREDO CHE LO SAPPIATE FARE BENE E CERCATE DI ESSERE PIU OBBIETTIVI CHE E LA COSA CHE UN GIORNALISTA DEVE FARE

  2. io persona ignorante, mi permetto di esprimere un  pensiero.                           dovremmo dare meno peso ,alle cavolate  che vengono scritte per sviare le persone, dà ben altre verità , raggiungendo cosi i loro obbiettivi.                      essendo io persona poco istruita, cerco a modo mio di scrivere  ciò che penso, con i pochi vocaboli, che conosco, ripetendomi per spiegare ciò che ritengo giusto,  scrivendo commenti , che alcuni condividono,  ed alcuni no,questo in democrazia lo trovo giusto,                 quello che     non trovo giusto, sono le offese, per l'ignoranza,  e mi domando chi è più ignorante,    fra i due ,quello che sbaglia le punteggiature, mai contenuti si capiscono, o chi offende senza considerare il contenuto del commento.           il mio rimpianto non è nelle critiche,  ma nell'invidia , in senso bonario nel vedere persone  istruite ,sprecarsi in  in pettegolezzi,  quando saprei  io come usare lo scrivere, lo userei per cose più serie.      scusate lo sfogo  vi auguro una buona giornata a tutti.   VITTORIO

  3. forze questo è un blog per intellettuali? se cosi è mi scuso, per avere lasciato un commento, il giorno  02 09 2010 alle ore 11:15  a tutt'oggi ancora in moderazione.          visto  che il  commento non è offensivo per nessuno.    Vittorio.

  4. sinceramente credo siano da censurare questi interventi in cui due persone si scagliano l'uno contro l'altro parlandosi addosso, a me fanno venire il voltastomaco (infatti non sono arrivato alla fine..)..la dinamica sembra la stessa della lotta fra galli inferociti..dov'è la notizia? i contenuti? il moderatore, soprattutto che ci stava a fare? ai tempi dell'antica roma si dava al popolo 'panem et circenses'… non è che abbiamo fatto molta strada, da allora..forse il pane, quello si, sta finendo un po' per tutti..

Lascia un commento