Esoterismo e dintorni: la forza della mela chiodata

Esoterismo e dintorni:  la forza della mela chiodata

Leggo che in Italia si aggirano più di 21.000 operatori esoterici che utilizzano radio, tv e internet per reclamizzare i loro poteri occulti. Il 49 per cento opera al Nord, il 21 per cento al Centro e il 30 per cento al Sud e nelle isole.
A loro si rivolge Il 58 per cento di donne, il 38 per cento di uomini e a sorpresa, il 4 per cento di bambini.

Per curiosità, ho alzato il telefono e ho digitato il primo numero che ho trovato. Risponde l’esoterica Serenella che offre gratis la sua consulenza a chi la contatta per la prima volta.
Pattinando – Pronto Serenella?
Serenella – Si, sono io, desidera?
P. – Ho bisogno di un rimedio per un’amica che ha facili affaticamenti, è sempre stanca, impressionanti pallori, accompagnati da vertigini, per me è stata colpita da una fattura.
S. – Fattura? ma che dici, la tua amica ha solo bisogno di una bella mela chiodata, vedrai che spariranno tutti i suoi malesseri.
P. – Solo la mela chiodata? e le code di rospo?
S. – (fragorosa risata), dai non scherziamo, non sono una strega. Se vuoi il mio rimedio bene, altrimenti chiudi e non farmi perdere tempo.
P. – Serenella, sono qui per il tuo rimedio, dimmi tutto, non voglio farti perdere tempo.
S. – Il rimedio che ti consiglio è questo:

Prendi una bella mela, una decina di chiodi di ferro non zingati, così arrugginiscono subito. I chiodi migliori sono quelli che si trovano nelle vecchie cassapanche, nei mobili antichi, per intenderci, quelli della nonna. Infila i chiodi nella mela e la lasci così per 24 ore. Nell’arco di una giornata, l’acido contenuto nella mela, scioglierà il ferro dei chiodi, il ferro sciolto verrà assorbito dalla mela e appena compariranno i tipici segni neri della ruggine, la mela sarà esotericamente pronta, con tutto il suo potenziale beneficio,  per essere mangiata e curare la tua amica anemica.

P. – Serenella, io lo scrivo, non è che poi ci prendono per i fondelli per queste tue mele chiodate?
S. Tranquillo Pattinando, io sono Serenella Speziale, di me ti puoi fidare.

Pubblicato su LiberoBlog 

Per contattare l’esoterica Serenella Speziale

di: Serenella Speziale

Il più naturale dei rimedi per assumere ferro

I globuli rossi sono prodotti nel midollo osseo e contengono l’emoglobina nella cui parte centrale si trova il ferro. Attraverso i polmoni il ferro trasportato dall’emoglobina, componente del sangue, si lega all’ossigeno e viene trasportato in tutte le parti del corpo dove ha modo di svolgere tutti i processi energetici cellulari in base ai quali siamo in grado di vivere la nostra vita in modo attivo.
I segni più evidenti della carenza di ferro sono: facile affaticamento, frequente stanchezza, pallore e vertigini. Un rimedio semplice ed efficacie nel caso di carenza di ferro è rappresentato dalla Mela Chiodata. Conosciuto già in epoche antiche, esso è sempre stato un rimedio alla portata di tutti, che non ha assolutamente controindicazioni di alcun tipo.

Come si prepara ?

Occorrono una mela biodinamica e una decina di chiodi di ferro non zincato, che quindi arrugginiscono facilmente. Si possono trovare nei vecchi mobili antichi da eliminare o da qualsiasi rigattiere. Si infiggono i chiodi nella mela e vi si lasciano per 24 ore in modo che rilascino ferro. Questo avviene grazie agli acidi contenuti nella mela, che sciolgono il ferro del chiodo.

Una volta tolti i chiodi la mela può essere consumata e i chiodi potranno essere riutilizzati per un’altra mela per il giorno successivo. I chiodi lasciano un segno nero nella mela, ma la ruggine che si potrebbe assumere non è pericolosa in quanto lo stomaco tende ad annullarne qualsiasi effetto nocivo.

Per mia esperienza posso dire che da anni uso questo rimedio quando sento che la mia scorta di ferro si assottiglia e lo trovo molto efficace; soprattutto non ho più quei fastidiosi disturbi allo stomaco che l’assunzione di ben noti farmaci a base di ferro mi procuravano !

, , , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

46 thoughts on “Esoterismo e dintorni: la forza della mela chiodata

  1. tornata casa in dolorosa fretta – ripartirò domani per il mare -, ti lascio baci da dividere con i nostri amici, grazia.

  2. non è che mi becco il tetano?? anzi visto il mio helicobacter, non é che se lo prende lui e schiatta prima del dovuto?

  3. nel mio profilo avevo messo che mi interessava “l’esoterismo”, nel senso che mi piace leggere libri su…poi c’ho ripensato, con l’aria che tira…

  4. mmmmh… non mi ricordo più quando ho fatto l’ultimo richiamo per l’antitetanica… preferisco aspettare e continuare con i rimedi classici 🙂 Un baico caro Patti, buon weekend!

  5. era così che, il ginecologo di una mia amica, le faceva prendere il ferro, quand’era incinta!

    Però prima fatevi le analisi per scoprire se davvero ne avete bisogno!

  6. patt..non è che stai dando un’altra idea, con la mela chiodata della foto,al nostro amico della suppostiera-tremonti-?

  7. … uffa, uffa, uffa… è da stamattina che cerco con google un’immagine di Snoopy che fa “bleah!”

    Te la volevo mandare per la mela chiodata. Niente, ho trovato solo una maglietta di Snoopy che fa bleah alla zucca di Halloween:(

    Baciotto*

  8. 🙂 Bianchina???!!!

    Stavolta hai puntato troppo in alto ed hai mirato all’impossibile… Sarebbe troppo bello! Ma sarà difficile…

    Felice week-end e baciotto*

  9. non ci posso credere tu sei tutto fuso….

    😉

    ma fortissimo come sempre…

    baciotto dolce dolce ben ritrovato Pat.

  10. si momi avrebbe bisogno di una dieta perchè mio papà l’ha super nutrito, prima delle ferie era 6 kg e mezzo ora 6 kg e 800 sta lievitando

  11. Ma funziona con tutte le varietà di mele? la mela rosa, la mela zitella,l’annurca,…….la Fuji, la golden…la delicious…la muso di bue.. 🙂

  12. Rossella ha scritto (22 luglio 2005, ore 17:36)

    per ora l’unico chiodo di ferro e’ quello che ho inserito in nel vaso della mia piantina … ah .. anche nell’acquario con i pesci , ( sono ancora vivi bene bene 😀 ) per la ruggine da ingerire con la mela ho qualche titubanza .. bye

  13. ciao serenella ha scritto (22 luglio 2005, ore 20:56)

    esistono anche gli integratori di ferro e non c’è bisogno di rovinare i mobili della nonna e prendersi qualche infezione :))))) (anche se il tetano non sta nella ruggine, ma negli oggetti sporchi di terra io una mela chiodata non la mangereri)

  14. Grazia ha scritto (22 luglio 2005, ore 22:03)

    E’ un post veramente originale, interessante, ben scritto, simpatico, curioso,…

  15. superstizioso ha scritto (22 luglio 2005, ore 23:42)

    speriamo che tolga anche lei.non se ne puo piu di tutti sti maghi. rivogliamo giucas e mandrake

  16. giocatrice ha scritto (23 luglio 2005, ore 14:43)

    In effetti sembra un eresia ,ma ho conosciuto un pediatra che utilizzava questo metodo e vi assicuro che è vivo e vegeto….

  17. ROSSELLA ha scritto (23 luglio 2005, ore 15:34)

    ciao Sere :mi ricordi vagamente la strega di Biancaneve , li nel cartoon la mela era avvelenata ,qui invece solo un po’ arrugginita . Complimenti per l’articolo e per la simpatia . Ciao , un bacio al corvo e alla bacchetta magica che ti chiedo in prestito …:)))

  18. Mi sa che mi tengo l’anemia.Si potrebbe chiedere un’alternativa? Preferirei qualcuna di quelle cose da seppellire o disseppellire, non so…

  19. una mela del genere non la mangerei mai!!!! piuttosto continuerei con le mie belle pilloline di ferrograd e dei buoni succhi di pomodoro…si quelli nelle bottigliette tipo succhi di frutta…sai che buoni…e poi per un attimo ti fanno credere di essere un vampiro ^_^ senti ma quanto hai speso per la telefonata? hihihihi scusa il post—-il sole ieri mi ha fatto male….un bacio

    Stria*

  20. …e quella befana di Biancaneve che ha tanto screditato la sua matrigna… sta a vedere che voleva solo curarla dalla “carenza di ferro”. E poi tutto il merito se l’è preso il principe, capirai, lui aveva il cavallo!!! smack – p.s. il mio girino ha scalato solo la finestra, di notte, per andare in giro con gli amici 8-(

  21. OUUUUUUUUU///…

    Non offendiamo quella BEFANA di biancanevve neh???? Oh inzomma…la cuale è gravemente anemica e pure a lei il doctor ci ha consigliato lamela coi chiodi, ma ella preferisce le flebo in vena di ferro, son più digeribili………

  22. nella mia lista quasi tutti han già partecipato, altri non postano più…così nella scelta tra tre e cinque ho scelto la prima….sperando che altri lo diffondano a più persone possibili :). buona giornata!

    Stria*

  23. Gentile autore,

    ti comunichiamo che il tuo post, visibile all’indirizzo http://liberoblog.libero.it/italia/bl831.phtml ritenuto particolarmente valido dalla nostra redazione, è stato segnalato all’interno di LiberoBlog, il nuovo aggregatore blog di libero.it

    Pensiamo che questo ti possa dare maggiore visibilità sul web e presumibilmente maggiore traffico sul tuo blog, in quanto Libero.it è visitato quotidianamente da milioni di persone.

    Nel caso tu fossi contrario a questa iniziativa, il cui fine è quello di segnalare ai nostri lettori i contenuti più validi rintracciati nella blogosfera, ti preghiamo di segnalarcelo via e-mail chiedendo la rimozione del tuo post dal servizio. Procederemo immediatamente.

    Per saperne di più di LiberoBlog e sulla sua policy

    Per suggerimenti e critiche, non esitare a contattarci a questo indirizzo e-mail:

    [email protected] 

    Ringraziandoti per l’attenzione, ti porgiamo i nostri più cordiali saluti

    LiberoBlog Staff


Lascia un commento