La forza dei minuscoli tardigradi

Unici animali della terra, in grado di vivere nello spazio, possono sopravvivere quasi un decennio in condizioni di totale disidratazione

tardigradoL’uomo, per sopravvivere nello spazio, non può fare a meno di una speciale tuta spaziale in grado di proteggerlo dal freddo estremo, dall’esposizione a dosi letali di radiazioni cosmiche ed alla completa mancanza d’ossigeno.
Scienziati svedesi e tedeschi, hanno scoperto un animale che può sopravvivere nello spazio, un piccolo invertebrato chiamato tardigrado.
I tardigradi sono in grado di sopravvivere in condizioni che sarebbero letali per quasi tutti gli altri animali, resistendo in particolare a:
mancanza d’acqua (possono sopravvivere quasi un decennio in condizioni di totale disidratazione);
temperature alte o bassissime (possono essere raffreddati per giorni a -200°C o essere portati per qualche minuto alla temperatura di 150°C o di -272°C);
alti livelli di radiazione (anche centinaia di volte quelli che ucciderebbero un uomo);
basse o alte pressioni;
mancanza d’ossigeno.
I tardigradi, nel settembre del 2007, sono stati spediti nello spazio a bordo della sonda Foton-M3 dell’European Space Agency (Esa), per una serie d’esperimenti sulla resistenza nel vuoto cosmico.
I responsabili dell’esperimento, hanno scritto:
"I Tardigradi, microscopici animaletti multicellulari (misurano da 0,1 a 0,5 millimetri), hanno dimostrato capacità di sopravvivere nella quasi mancanza totale d’acqua e prolungata esposizione alle radiazioni. Un dato sorprendente, visto che la radiazione solare nello spazio è più di 1.000 volte superiore a quella sulla superficie della Terra, e che l’alta energia delle particelle che compongono i raggi UV, è in grado di danneggiare il materiale genetico della cellula.
Un mistero quello dei tardigradi, capaci di sopravvivere all’essiccazione e alla radiazione; forse – ha suggerito qualcuno -, la sopravvivenza può essere collegata ad un loro sistema più efficiente d’autoriparazione del DNA.

Fonte: CbcNews

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “La forza dei minuscoli tardigradi

  1. Ma che interessante! forse, quando e se l’uomo sparirà dal pianeta ripartirà tutto dai tardigradi….

  2. Grizabella1, ho già adottato qualche tardigrado, per capire i loro segreti per sopravvivere :-), ciao*

Lascia un commento