Succo di mela potenzia la memoria

Il semplice succo di mela potrebbe rappresentare un valido aiuto per potenziare le facoltà mnemoniche: la bevanda infatti agisce aumentando la produzione cerebrale del neurotrasmettitore ‘acetilcolina’.
La scoperta è opera dei ricercatori della University of Massachusetts Lowell (UML) e sarà pubblicata sul prossimo numero della rivista Journal of Alzheimer’s Disease.
la mela, già nota per i suoi proverbiali effetti benefici sul fisico, contiene un eccezionale mix di antiossidanti che, limitando l’ossidazione cellulare, aiutano le cellule a mantenersi più sane e migliorano il traffico di neurotrasmettitori. Gli studiosi hanno inoltre dimostrato che una dieta ricca di mele e di succo di mela ritarda l’insorgenza di malattie neurodegenerative come l’Alzheimer e la demenza senile,
Fonte: Spiritualserch

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento