Ragazza messicana con i suoi disegni esalta la vita da single (foto)

Idalia Candelas artista messicana festeggia la vita da single con una serie d’illustrazioni che lei chiama “solitudine postmoderna“, utilizza matita, inchiostro e acquarello per dimostrare che nonostante quello che altri potrebbero dire, dopo di tutto essere sempre da sola non è poi così male.
Idalia Candelas ha detto:
«Ho disegnato fin dall’infanzia, quello che faccio ora è influenzato dal periodo che ho trascorso a Città del Messico e le persone che ho incontrato durante quella stagione. E’ ricorrente nei miei disegni il tema della solitudine per creare storie con personaggi solitari in situazioni quotidiane e ambienti urbani e per convincere la gente a rapportarsi tra loro. Mi piace pensare a tutte le possibili angolazioni per risolvere questo problema. Le persone per paura anche quando cercano di evitare la solitudine, è sempre più comune nella nostra società. Attribuiamo la colpa al postmodernismo.

Idalia Candelas single illustrazioni
Nelle mie illustrazioni (clicca l’immagine per vedere altri disegni) ci sono solo donne perché io sono una donna ed è quello che mi piace. Il mio lavoro è sempre stato ispirato da film e fotografie, ho trovato grandi maestri in Silvana Avila, Edgar Clemente, e Arturo Louga, e illustratori come Paula Bonet e Jose Quintero. Personalmente, penso che la solitudine sarà un tema ricorrente nel mio lavoro, ma ho ancora tanto da disegnare.
Ho pubblicato il mio primo libro A Solas, un paio di mesi fa, ora sto lavorando su illustrazioni per un libro che fa parte di una trilogia in cui Edgar Clemente è il mio editore, per me ha scritto un perfetto prologo che descrive il mio lavoro».

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento