Ragazza di tredici anni, con un rimedio fai da te, ha inventato Hiccupops, lecca-lecca che blocca il singhiozzo

Mallory Kievman, una ragazza americana di tredici anni, non solo è guarita dal singhiozzo, è diventata amministratore delegato e fondatore di Hiccupops , una società che potrebbe aver trovato il rimedio naturale per curare il singhiozzo, una delle condizioni più antiche e più fastidiose del mondo.
Mallory Kievman, in attesa di brevetto, grazie ai finanziatori e un team di consulenti aziendali, si prepara a lanciare la sua invenzione, Hiccupops, un lecca-lecca che blocca il singhiozzo.
Kievman ha detto che l’idea è maturata due anni fa, dopo aver cercato di domare il suo ostinato singhiozzo con svariati rimedi fatti in casa. Ha provato a bere acqua salata, mangiare cucchiai di zucchero, bere succo di cetriolo. Tentativi che non hanno dato il risultato sperato.
La giovane ha continuato a provare altri prodotti. Finalmente, dopo svariati tentativi, ha trovato la soluzione, ha inventato Hiccupops, dopo aver amalgamato i suoi ingredienti preferiti: lecca-lecca, aceto di sidro di mele e zucchero.
 Mallory Kievman, spiega come funziona il suo blocca singhiozzo:
“La combinazione dei tre ingredienti di Hiccupops, agisce su una serie di nervi della gola e della bocca, nervi vago e nervi frenici, responsabili dell’arco riflesso del singhiozzo.
Hiccupops, fondamentalmente iperstimola questi nervi e cancella il messaggio del singhiozzo“.

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento