Storia del tatuaggio, 100 anni di stili americani tutti tatuati sul corpo di una ragazza (video)

La ragazza si chiama Casey Lubin, ha detto:
«Ho visto un annuncio che diceva: “Volete essere speciali con undici tatuaggi fatti in una settimana?”. Mi sono detta “Cosa? Sembra una follia“, poi quando ho scoperto quello che dovevo fare ho pensato che fosse davvero una straordinaria opportunità di poter far parte del progetto di raccontare la Storia di 100 anni di tatuaggi americani con gli undici tatuaggi tra i più rappresentativi realizzati sul mio corpo.
Penso che sia fantastico poter utilizzare il nostro corpo come una tela ed è davvero fantastico fare arte con una parte del nostro corpo. Se il corpo è il nostro tempio, dovrebbe essere decorato nel modo desiderato».

Gli undici tatuaggi sul corpo di Casey Lubin (vedi video) sono stati realizzati da Clae Welch, ogni tatuaggio rappresenta lo stile di famosi artisti che hanno contrassegnato ogni decennio a partire dal 1900:
1910 – Charlie Wagner
1920 – Amund Dietzel
1930 – “Cap” Coleman
1940 – Paul Rogers
1950 – Sailor Jerry
1960 – Lyle Tuttle
1970 – Don Ed Hardy
1980 – Mile “Rollo” Malone
1990 – Guy Aitchison
2000 – Jack Rudy
2010 – Nikko Hurtado

1910 – Il primo tatuaggio è stato fatto sul retro della spalla destra di Casey Lubin. Il grande disegno floreale è interamente in bianco e nero. Il fiore è stato ispirato dal lavoro di Charlie Wagner, un artista che ha iniziato come apprendista per l’uomo che ha inventato la macchina elettrica per il tatuaggio. Più tardi ha ottenuto un brevetto per la sua versione aggiornata. Charlie Wagner era noto per tatuare fiori, donne, personaggi del circo, pugili e simboli nautici.

1920 – Il secondo tatuaggio è tratto dall’opera dell’artista Milwaukee Amund Dietzel. Il profilo del volto di una donna con le labbra rosse e una maschera colorata che copre tutta la testa, realizzato all’interno dell’avambraccio sinistro di Casey Lubin, è un disegno popolare di Dietzel, continua a essere replicato ancora oggi.

1930 – Il terzo tatuaggio di una mano che tiene un fiore all’interno del braccio destro di Casey Lubin, è stato ispirato dall’artista “Cap” Coleman, considerato uno dei padri del tatuaggio americano. E’ da notare che anche se il design è abbastanza elegante, all’epoca a livello sociale non era ancora ampiamente accettabile avere i tatuaggi. Molte persone che si facevano tatuare erano militari, carcerati, o circensi.

1940 – Il quarto tatuaggio riguarda l’opera di molti tatuatori che viaggiavano con i circhi. Uno di questi era Paul Rogers, oltre a essere un artista del tatuaggio era un acrobata andò in tour con diversi spettacoli. Clae Welch ispirato da un tatuaggio di Rogers, ha realizzato un veliero sul fianco destro di Casey Lubin.

1950 – Il quinto tatuaggio a colori di un gufo variopinto appollaiato su un ramo realizzato da Clae Welch sul retro del braccio sinistro di Casey Lubin è un modello ispirato da Sailor Jerry uno degli artisti più noti a essere stato omaggiato in questo video. In realtà il suo nome era Norman Keith Collins, famoso per i suoi tatuaggi di marinai in Hawaii.

1960 – Il sesto tatuaggio rappresentato da un insieme di linee ondulate e un cuore sul polso sinistro di Casey Lubin, è stato ispirato da un modello creato da Lyle Tuttle, ha raccontato un retroscena:
«Il tatuaggio l’avevo fatto sul polso della famosa cantante Janis Joplin, era stato modellato su un braccialetto che lei indossava in quel periodo, un dono ricevuto durante il suo tour in Sud America.
La cantante dopo l’esperienza per lei dolorosa del primo tatuaggio, aveva rinunciato al secondo tatuaggio di un cuore che dovevo tatuare sul suo seno. L’ho convinta a farlo dopo essere andati a bere un drink in un bar nelle vicinanze».

1970 – Il settimo tatuaggio di una sirena dalla coda verde con due conchiglie come reggiseno realizzato all’interno del bicipite destro di Casey Lubin, è stato ispirato da un altro nome familiare: Don Ed Hardy, ha costruito la sua carriera quando ancora i tatuaggi erano un po’ tabù. In seguito è riuscito a imporre la cultura del tatuaggio nel mondo della moda con i suoi disegni su T-Shirt per uomo, donne e bambini.

1980 – L’ottavo tatuaggio, un uccello sulla spalla sinistra di Casey Lubin è stato modellato su un tatuaggio di Mike ‘Rollo’ Malone, era noto per la fusione d’immagini occidentali e asiatiche, frequentemente accompagnate con draghi, pugnali e personaggi dei cartoni animati.

1990 – Il nono tatuaggio, un grande fiore rosso abbastanza dettagliato sul lato sinistro nella parte inferiore della schiena di Casey Lubin è stato ispirato da un disegno di Guy Aitchison.

2000 – Il decimo tatuaggio, anche questo abbastanza dettagliato di un teschio con un cappello a cilindro, incarna lo stile di Jack Rudy, innovatore artista del tatuaggio, ha reinventato lo stile ‘Nero e Grigio‘, l’uso del singolo ago, e ritratti realistici. E’ considerato uno dei migliori tatuatori del mondo.

2010 – L’undicesimo tatuaggio, un gatto realistico su sfondo blu, altezza spalla destra di Casey Lubin è stato ispirato all’opera di Nikko Hurtado, noto per i tatuaggi di ritratti di rappresentazioni mozzafiato come quelli di Lucille Ball, Johnny Depp e Natalie Portman.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento