Parroco, in ospedale, per una patata finita miracolosamente nel suo sedere

Sono caduto sulla patata, mentre, completamente nudo, era intento ad appendere una tenda in cucina”

Il  parroco, cinquantenne, per sgomberare il campo da maliziose insinuazioni, come quella di una partecipazione ad un gioco sessuale, al personale medico del Policlinico di Sheffield, ha detto;
“Sono caduto sulla patata, mentre, completamente nudo, era intento ad appendere una tenda in cucina”.
Il Sun, riferisce che il religioso è stato sottoposto ad intervento chirurgico, per liberarlo dal tubero, finito stranamente in quel posto.
L’infermiera, Trudi Watson, una che ne ha viste di cotte e di crude (patate), ai giornalisti, ha detto:
“Il parroco, confidenzialmente e con tutta sincerità, mi ha raccontato che era nudo, mentre appendeva la tenda in cucina. E’ caduto all’indietro, sul tavolo, e la patata è finita nel suo sedere“.
L’infermiera, nel timore di aver raccontato troppo, ha sottolineato:
“Io non sono la persona che lo deve intervistare per conoscere la sua storia“; poi ha continuato a raccontare d’altri oggetti, come un cetriolo, una bambola russa ed un garofano, tolti dal sedere di altre persone.
Fonte: Metro.Co.Uk
, , , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

12 thoughts on “Parroco, in ospedale, per una patata finita miracolosamente nel suo sedere

  1. Mi ricorda un po’ la storia del poveraccio vestito da Superman (o era l’Uomo Ragno?) che si gettò da un armadio per saltare addosso alla sua partner vestita da Cappuccetto Rosso, bendata e ammanettata al letto, e invece finì spiattellato per terra…

  2. credo che in tanti avranno amici che lavorano nei Pronto Soccorso degli ospedali: ma quante ne vedono e….raccontano?!

    Sono le serate dove mi diverto di più ad ascoltare aneddoti di lavoro.

    😛

  3. Infatti di solito la gente, quando appende le tende, se ne sta completamente nuda:-)

    Baciotto per te e felice domenica*

  4. Cicabu, :-), baciotto*
    Rea … cosa non fanno, per guadagnare il paradiso :-), baciotto*
    Biancaneve nano Silvio? :-).
    365albe Le vie della fede, sono infinite 🙂
    Saamaya immagino, anche se non ho amici che lavorano al pronto soccorso.

    Una volta ho ascoltato un tizio alla radio, fare uno scherzo ad un pronto soccorso. Al telefono, con voce preoccupata, raccontava (per metterli in difficoltà), che era rimastro incastrato alla sua ragazza, per colpa dei piercing che i due avevano nelle zone intime. La dottoressa di turno, senza scomporsi, rispondeva che erano abituati ad intervenire per “separare”, non era la prima volta che lo facevano. Baciotto*
    entityQ, questo non è riportato, puoi rivolgere il tuo quesito alla curia :-), ciao, grazie per il commento*
    Mezzaluna baciotto*
    Grazia, strano che non ha chiamato in causa … il diavolo. :-), baciotto*

Lascia un commento