Copri wc fluorescente all’ospedale

Una soluzione originale per un problema comune a tanti ospedali. Il nosocomio di Melbourne sta sperimentando nei suoi bagni il copri wc fluorescente, acquistato per evitare le cadute dei pazienti anziani, specialmente durante la notte.
da Repubblica.it

Diciamoci la verità, e incrociamo le dita. L’amministrazione di Melbourne (Australia) è in bolletta, non ha tanti soldi da spendere e questa è una bella scusa per non accendere la luce e risparmiare qualche spicciolo.
Perché incrociare le dita? per un semplice motivo, la città di Melbourne è gemellata con la città di Milano. Ve le immaginate le lamentele dei milanesi se a qualcuno della Giunta, frullasse per la testa questa “brillante” idea?

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

0 thoughts on “Copri wc fluorescente all’ospedale

  1. io mi spavento per poco quindi trovarmi un disco volante fosforescente il bagno di notte mi provocherebbe un piccolo infarto

  2. Però credo che visto chi l’userà ci sarà anche scritto: non si dice di far centro, ma c…ate almeno dentro.

  3. ehm….credo che sarebbe divertente entrare nel bagno ospedaliero e trovarsi quel “coso” luminoso come unica fonte di luce :-)))

Lascia un commento