Gli ammortizzatori di Silvio: per ogni donna un militare, per ogni precario un ammortizzatore sociale

Il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi a poche ore dalla pubblicazione dei dati che registrano un calo della libido dello 0,9% ammette che la crisi del Pil ha dimensioni "ancora non del tutto definite".



Berlusconi, ammortizzatori sociali e assegno disoccupazione
Clicca per ingrandire

"La dobbiamo guardare (v. foto) – e la guardiamo con preoccupazione". Anche perché i suoi numeri (90 – 60 – 90) , pari solo a quelli del 1969, sono peggiori delle previsioni fornite dallo stalliere di Arcore, che stimava un calo della libido per lo scorso anno dello 0,6.
Una reazione tardiva, incalza il Pd che chiede "fatti":
"Noi siamo preoccupati del fatto che Berlusconi sia preoccupato e basta. E che non ha fatto quello che hanno fatto molti suoi colleghi in Europa".
La risposta del "fatto", non si è fatta attendere:
"Bambola (ammortizzatrice sociale), non ho un euro, un assegno non te lo posso staccare,non sostenibile, ci costeresti troppo".

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Gli ammortizzatori di Silvio: per ogni donna un militare, per ogni precario un ammortizzatore sociale

Lascia un commento