Forze Armate – Il doppio delle donne soldato più degli uomini soffre di problemi mentali

Forze Armate – Il doppio delle donne soldato più degli uomini soffre di problemi mentali
Donne soldatoGli ultimi dati del Ministero della Difesa inglese (di riflesso può riguardare le nostre Forze Armate), puntano i riflettori sulle preoccupazioni circa il numero di donne impegnate in Iraq e in Afghanistan.

Le statistiche mostrano che sette donne su 1.000 in servizio nell’Esercito, nella Marina e nella RA, hanno subito una qualche forma di disordine mentale – compresa la depressione, l’ansia o il Post Traumatic Stress Disorder (PTSD).
In confronto, tre militari di sesso maschile su 1.000 soffriva di disturbi mentali.
I dati in un momento in cui il Ministero della Difesa sta valutando l’opportunità di revocare il divieto, saranno al centro del dibattito sulle donne che potrebbero essere impiegate nei ruoli di fanteria di prima linea, oltre a quelle che già operano in Iraq e in Afghanistan, come medici, funzionari dei servizi segreti, spesso si trovano al centro di scontri a fuoco quando escono di pattuglia o intervengono per fornire assistenza medica.
Piers Bishop, direttore  per il trattamento del personale in servizio con PTSD, spiega:
“Le donne militari sono più sensibili alla depressione e l’ansia, ma con  maggiori probabilità chiedono l’aiuto medico, perché sono più consapevoli di ciò che sta accadendo nella loro vita e la loro mente, per questo cercano un trattamento immediato.
Gli uomini tendono a concentrarsi su altro, il loro problema nasce quando non hanno niente da fare e, forse, hanno lasciato le Forze Armate”.
Combat Stress” l’organizzazione specializzata nella cura dei reduci britannici profondamente traumatizzati da esperienze strazianti durante la loro carriera militare, rileva che in media trascorrono 14 anni prima che gli ex militari iniziano a farsi curare per problemi di depressione e disturbi d’ansia (PTSD), spesso associati con storie di droghe o alcol”.
Gli ultimi dati rilasciati dal Ministero della Difesa rivelano che in soli tre mesi, tra luglio e settembre dello scorso anno, anche 746 militari in servizio sono state trattati per il PTSD e altri disturbi mentali. In particolare, 597 erano uomini e 133 donne(la proporzione d’uomini impegnati in zone di guerra, è superiore alla percentuale delle donne); 358 aveva prestato servizio in Iraq e 227 aveva prestato servizio in Afghanistan. L’esercito con 474 militari è la Forza Armata più colpita, seguita dalla RAF e dalla Royal Navy).
Combat Stress” (parzialmente finanziato dal  Ministero della Difesa), ha detto che il problema sta peggiorando, ha già assistito 4.200 veterani sofferenti di malattie mentali.
Kevan Jones, Sottosegretario (Veterani), Ministero della Difesa, ha detto:
“La salute mentale delle nostre Forze Armate è qualcosa che dobbiamo trattare con la massima serietà. Riconosciamo che sono condizioni gravi e talvolta invalidanti ma è possibile trattarle con successo”.
I veterani nel Regno Unito, sono circa sei milioni, ogni anno 21.000 militari lasciano le  Forze Armate,di questi circa il 5% soffre di  PTSD, il 27% soffrirà di problemi di salute mentale, alcolismo o tossicodipendenza.

____________
Women serving in the Armed Forces are twice as likely to suffer from mental health issues as men, according to the latest figures from the Ministry of DefenceFemale soldiers suffer from PTSD. The impact of combat experience can also manifest a long time after the event, with the mental health charity citing studies whereby troops deployed to the first Gulf War in 1991 showed higher than normal levels of psychological distress and fatigue many years after the conflict.
Figures published by the Ministry of Defence in the UK show that female soldiers are twice as likely as males to be treated for mental health problems.
The figures will fuel the debate about women potentially serving in front line infantry roles at a time when the Ministry of Defence is considering whether to lift the ban.
Women already operate on the front line in a series of roles in Iraq and Afghanistan as medics, intelligence officers and with the artillery, and often find themselves in firefights as they go out on patrol or are flown off base to provide medical assistance.
Full text

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

4 thoughts on “Forze Armate – Il doppio delle donne soldato più degli uomini soffre di problemi mentali

  1. E’ una grave pecca della disperata ricerca, da parte della donna, di quel frainteso senso che vogliono dare alla parola “Parità”. elvio

Lascia un commento