Banana

Sorprendenti utilizzi alternativi della banana

BananaIl termine banana è applicato al frutto prolungato della pianta (banano), che si sviluppa (nella specie e nelle varietà commestibili) in una serie di grappoli. Le banane pesano tipicamente 125-200 g, benché questo peso vari considerevolmente fra le differenti cultivar. Il frutto è commestibile per circa l’80%, il restante 20% è buccia.
La buccia, è la vera sorpresa della banana, ecco come utilizzare la parte di scarto del dolcissimo frutto.

Lucidare le scarpe
Per ottenere una brillante lucidatura delle scarpe, strofinare la pelle delle calzature con la parte interna della buccia della banana.

Piante rigogliose
Interrare foglie di banano nel terreno circostante i cespugli e le piante. Le foglie di banano forniranno un lento rilascio di potassio e fosforo per favorire una sana crescita delle piante.

Puntura zanzara
Per alleviare il prurito causato dalla puntura della zanzara, strofinare sulla zona interessata, la parte interna della buccia della banana.

Abrasioni su gomiti e ginocchia
Sulle piccole ferite, strofinare la parte interna della banana per accelerare la guarigione.

Carburante per auto
Una società australiana sta lavorando all’idea di utilizzare le banane per produrre carburante per le macchine.

Pulire e lucidare piante d’appartamento
Utilizzare la parte interna della buccia della banana per eliminare la polvere e lucidare le piante d’appartamento.

Fumo alternativo
Foglie di banano possono essere essiccate e fumate, anche se questa pratica non è raccomandata per motivi di salute. La buccia secca rilascia una sostanza allucinogena psicoattiva. E’ sorta una diatriba sul tema, quello che è certo, la banana contiene il triptofano, un aminoacido strettamente legato alla produzione di serotonina, l’ormone antidepressivo che favorisce la serenità e il rilassamento.

Cura per verruche
Strofinare sulla verruca la parte interna della buccia della banana, il potassio rilasciato è ottimo per curare la verruca.

Maschera di bellezza
Preparare un composto con mezza banana, un uovo e un po’ d’olio di mandorle, il mix spalmato sulla faccia, lascerà la pelle idratata e meravigliosamente liscia.

Sbiancare i denti
Immergere in un po’ di sale la parte interna della buccia della banana, poi strofinare delicatamente sui denti. L’effetto sbiancante si noterà in pochissimi giorni.
Attenzione, per non correre il rischio di danneggiare lo smalto dei denti, il sale dev’essere utilizzato solo una volta ogni tre giorni.
Fonte: Gomestic
, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

5 thoughts on “Banana

  1. Lino il Cavaliere con la banana, è un classico, dopo il lodo Alfano, per l’Alitalia, ha pronto il lodo banano :-). ciao*

Lascia un commento