Parcheggi in rosa, deterrente per gli uomini?

I funzionari del traffico nella città svizzera di Berna, hanno fatto dipingere con colore rosa, disegni di fiori e simboli femminili, i parcheggi riservati alle donne: in questo modo, sperano di convincere gli uomini a non occupare spazi riservati alle donne [v. foto parcheggio rosa].
Bjorn Rohrbach, dirigente di una società di parcheggi, spiega:
"Legalmente non possiamo arrestare gli uomini che parcheggiano in spazi riservati alle donne.  Avvisi precedenti non hanno sortito effetto, i parcheggi riservati alle donne, sono stati regolarmente occupati dagli uomini.
Per non calcare la mano sul maschio medio svizzero, penso che confonde scritte e segnali, per questo parcheggia dove non deve parcheggiare".
Basterà il colore rosa a tenere lontano i daltonici uomini svizzeri?
Liberamente tradotto da MetroNews

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

7 thoughts on “Parcheggi in rosa, deterrente per gli uomini?

  1. Non spariamo cazzate sugli svizzeri. Mi sapete dire perchè le targhe della foto sono tutte francesi???

  2. perchè adesso le donne sanno parcheggiare negli spazi?

    ho dovuto scriverla è stato più forte di me!

  3. ma se un uomo ci parcheggia fanno una multa a fiori? Devi pagare in assorbenti?

  4. già ci sono pochi parcheggi…se poi li facciamo anche x donne e uomini è la fine!!!

  5. io ho scoperto da poco che in alcune città, vicino agli ospedali ostetrici ci sono parcheggi per le donne in gravidanza. sono contraddistinti con un disegno rosa all’interno dell’area di parcheggio che rappresenta una donna gravida.

    questa mi sembra un’iniziativa interessante!

Lascia un commento