Rabbia e indignazione a Palermo per la gigantografia di Hitler in divisa militare color rosa shocking

Giant posters of Hitler dressed in bright pink, with a love heart in place of a swastika, have provoked  fury in Italy

Hitler in rosa / pinkAdvertising posters depicting Hitler in a pink uniform and wearing an armband with a red heart instead of a swastika have caused anger and outrage in Palermo.
The posters, advertising a young people’s clothing store called New Form, have the slogan “Cambia Style (Change Style) Don’t Follow Your Leader”.
Democratic Party Councillor Rosario Filoramo has asked the Mayor of Palermo to have the posters removed, saying that they are offensive to Italy’s constitutional principles and to citizens’ sensibilities.
However, the advertising company responsible for the posters, Zerocento, has defended the campaign, claiming that the posters ridicule Hitler and encourage young people to make their own choices. Its next advertising campaign for the store will feature Mao Tse Tung.

_______________

Italian version
Rabbia e indignazione a Palermo per la gigantografia di Hitler in divisa militare color rosa shocking

New Form, negozio alla moda in Sicilia, vende abbigliamento casual indirizzato soprattutto ai giovani, è stato oggetto di roventi polemiche per aver utilizzato Adolf Hitler nella sua campagna pubblicitaria.
I manifesti (cinque metri d’altezza), con l’immagine di Hitler in divisa rosa con, al braccio una fascia con un cuore rosso al posto della croce uncinata, accompagnati dallo slogan: "Change Style (Cambia stile) –  Don’t Follow Your Leader (Non seguire il tuo leader)", ha invaso tutta la città.
Rosario Filoramo, consigliere del  Partito democratico, ha chiesto al sindaco di Palermo di far rimuovere i manifesti, ha detto:
"L’uso dell’immagine di una persona responsabile dei peggiori crimini del secolo scorso, è offensivo per i principi costituzionali del nostro Paese e per la sensibilità dei cittadini".
Zerocento, la società responsabile per la pubblicità dei manifesti, ha difeso la campagna, sostenendo che il poster ridicolizza Hitler per incoraggiare i giovani a fare liberamente le proprie scelte senza condizionamenti.
La prossima campagna pubblicitaria del negozio siciliano vedrà protagonista la figura di Mao Ze Dong.

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →