Paperboyo con divertenti ritagli di carta aggiunge fantasia e umorismo alle sue immagini (foto)

Rich McCor, alias Paperboyo, artista e fotografo inglese utilizza ritagli di carta nera per dare un tocco di fantasia e umorismo alle sue fotografie. La sua arte in gran parte modifica la percezione quotidiana delle persone, inducendole a vedere il mondo in un nuovo modo.

Paperboyo
Paperboyo ha avuto l’idea quando ha deciso di trasformare il Big Ben in un orologio da polso (clicca l’immagine per vedere altre foto). Ha detto:
«L’idea di trasformare il Big Ben in un orologio da polso mi è venuta combinando la fotografia con la mia capacità di intagliare la carta. Dopo aver iniziato a guardare in un modo diverso i punti di riferimento e l’architettura intorno a me, ho continuato a scattare le foto».
Uno degli aspetti divertenti del lavoro di Paperboyo è viaggiare intorno al mondo per utilizzare i luoghi di riferimento famosi come suo spazio, ciò contribuisce a stimolare il suo umorismo. La gioia nel suo lavoro è la sensazione di utilizzare l’intero pianeta come sua tela. Ha spiegato come nasce la sua ispirazione:
«Le idee a volte vengono immediatamente, altre volte penso fino a quando si manifestano nel mio subconscio, di solito quando arrivo sul luogo, impiego circa 15 minuti per ottenere esattamente l’inquadratura che voglio. Più volte sono ispirato sul posto, proprio lì realizzo il ritaglio con la carta».
Il modo migliore per seguire i lavori di Paperboyo è su Instagram dove ha oltre 70.000 seguaci. Visto il crescente interesse, sta pensando di lanciare una campagna crowfunding per vendere alcuni suoi ritagli di carta e i poster delle sue fotografie.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →