Olio fai da te

 Arrestato un uomo, accusato di vendere urina spacciandola per olio da cucina

Olio  ZimbabweLo Zimbabwe, ha il più alto indice d’inflazione al mondo, lo scorso febbraio il livello ha toccato il 164,900,3%, l’incremento rispetto l’anno precedente è stato del 64.320,1%.
I dati, rispecchiano fedelmente la crisi economica che ha anni ha investito il paese africano.
La popolazione cerca in tutti i modi di sopravvivere "industrializzandosi" con mezzi tra i più disparati e disperati.
Un fatto di cronaca recente nello Zimbabwe, ha già fatto il giro del mondo.
A stretto giro di post, ve lo racconto brevemente, per una lettura riflessiva su temi come la povertà, la fame, la disparità nel mondo.

Zimbabwe, accusato di vendere ‘urina’ spacciandola per olio da cucina
Un uomo è stato condannato a due anni di prigione, dopo aver venduto urine ai residenti di una città mineraria, sostenendo che era olio da cucina.
Mudzingwa Piccard, 28 anni, avvicinava le vittime al capolinea degli autobus, nella zona meridionale della città mineraria di Zvishavane, convincendole ad acquistare bottiglie contenenti – a suo dire – olio da cucina.
Una delle ultime vittime ha scoperto di essere stata ingannata il giorno dopo, quando ha utilizzato il "prodotto" per preparare la cena. La donna ha segnalato la truffa alla polizia.
Mudzingwa Piccard, è stato arrestato dalla polizia già in allerta, quando ha tentato di ripetere il trucco ad un’altra donna.
La facilità con cui Mudzingwa Piccard, riusciva a convincere la gente all’acquisto è molto semplice, nello Zimbabwe, in piena crisi economica, l’approvvigionamento d’olio da cucina è ai minimi "sgoccioli", le scorte sono limitate, quando si offre occasione di acquistare olio a buon mercato, considerando il tasso d’inflazione schizzato alle stelle e la disoccupazione che sfiora l”80%, la gente è più disposta ad acquistare anche al buio.
Liberamente tradotto da .Smh
, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

1 thought on “Olio fai da te

  1. grazie per le goccioline…lo ripeto..se nn fosse x te che farei? ciao..buona domenica…^^

Lascia un commento