Non solo in Cina, anche l'America genera mostri: nasce un vitello con due facce

In un podere della Virginia, un mese fa, è nato un vitello con due facce. Respira con due nasi, ha due lingue che si muovono indipendentemente, la testa sembra spaccata, uno spazio unico contiene due occhi.
Il vitello ha una bocca, due mascelle più basse e viene alimentato con un tubo.
Nel filmato, l’allevatore dice:
"E’ la cosa più pazzesca che ho mai visto, però l’animale è sano".
Il vitello è il risultato dell’inseminazione artificiale. L’intenzione era quella di generare un esemplare genericamente superiore, hanno generato un mostro [ vedi il  video ].
Liberamente tradotto da: Abc13.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

10 thoughts on “Non solo in Cina, anche l'America genera mostri: nasce un vitello con due facce

  1. Ciao caro amico mio :>) grazie per il tuo dolce commento :>) e riguardo il tuo post questi esseri umani vogliono modoficare sempre la nostra vita e poi si ritrovano con dei mostri :>) ti lascio un grande abbraccione e una serena serata olive dolci.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  2. CHE ORRORE!!

    non voglio neppure guardarlo…mi basta la tua descrizione!

    Ma non si fermano mai?!?!

  3. Ciao carissimo amico mio :>) sono passato per augrarti una buona Epifania :>) ti lacio un grande abbraccione e una lieta serata :>) olive dolci.

    🙂

    L’ESPLORATORE

Lascia un commento