La Cina, cattura il sole, progettata la più grande centrale elettrica a energia solare

La Cina, per trovare nuove fonti alternative alla dipendenza dal carbone (Il 70% dell’energia cinese, si basa sul carbone, fonte di notevole inquinamento) e alla richiesta sempre più crescente di combustibile per sostenere la sua fiorente economia, ha deciso di progettare la più grande centrale elettrica a energia solare del mondo. Verrà costruita nella provincia di Gansu, zona povera ma ricca di sole.
Il progetto da 100 megawatt (Mw) garantiti dalla centrale a energia solare, richiederà un investimento di circa 6.03 miliardi yuan (766 milioni di dollari) e cinque anni di lavori.
L’agenzia di stampa cinese "Xinhua" riporta che la centrale a energia solare più grande del mondo verrà costruita nella città di Dunhuang, conosciuta come "la città dell’oasi", con una superficie di 31.200 mq, Dunhuang, vanta la bellezza di 3.362 ore di sole l’anno.
Attualmente le due stazioni a energia solari più grandi del mondo si trovano in Germania: quella di Leipzig con una potenza di 5 mw, ottenuta con 33.500 pannelli solari; molto più grande, quella che si trova a Arnstein vicino a Wuerzburg, con una potenza di 12 mw, insignificanti, se rapportate ai 100 megawatt che verranno forniti dalla "mega" centrale a energia solare cinese.
Liberamente tradotto da YahooNews

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento