L'uomo guida italiano? vergognoso!

Berlusconi automobilista cornuto

La Corte di Cassazione mette al bando il gesto delle corna. Era ora! Per me è vergognoso il comportamento di chi, alla guida del Paese, fregandosene altamente del ruolo che ricopre (Presidente del Consiglio), imperversa in ogni luogo e in ogni dove, con gestacci manuali e intemperanze verbali.
Sulle strade del web, ho ripercorso i viaggi internazionali dell’uomo guida italiano, i luoghi dove ha sostato e ha dato il meglio di sé (eufemismo), con il suo inqualificabile comportamento.
Eccolo, il nostro, nell’estate del 2003, quando fece sosta nel parlamento europeo. Accusò l’aula di essere piena di "turisti della democrazia" e diede del nazista a un europarlamentare tedesco che si era lamentato del suo comportamento.
In questo viaggio della vergona, come non dimenticare le sue incursioni da pirata della strada, con tanto di bandana in testa, quando a un automobilista inglese, Tony Blair, disse che Mussolini era un brav’uomo perché mandava i suoi nemici in vacanza oltre confine. Poi – una sua sua chicca – quando a tutti gli automobilisti inglesi (via Isoradio), disse che avrebbe rinunciato a fare sesso fino alle elezioni (stanno ancora ridendo per questa sua esternazione fuori di testa).
Tra viaggi all’estero e ritorni in Italia, non posso dimenticare l’ottobre 2002, quando al casello autostradale di Roma Nord, cercò di adescare un certo Rasmussen (il primo ministro danese), e gli disse senza mezzi termini: "Sei il premier più bello d’Europa, quasi, quasi, ti prensento a mia moglie" (perché io l’ho messo sotto vetro, o per dirla alla danese: "pensaci tu, perché il mio l’ho attaccato al chiodo"). Poi, deluso dall’indifferenza del danese, ripartire e poi fermarsi a una stazione di servizio. Qui, durante il rifornimento, indicare agli addetti alla pompa, una signora finlandese, (tale Tarja Halonen di professione Presidente della Finlandia), dicendo che l’aveva presa di petto, corteggiata, corrotta e insultata per le sue scarse qualità di cuoca, offendendola con la memorabile frase: "la cucina del tuo paese fa schifo". Tutto questo (sottolineato al personale della pompa di servizio) "per assicurare all’Italia e in particolare alla città di Parma, la sede dell’agenzia alimentare europea".
Il "drive man" italiano, non è passato inosservato neanche in Russia. Ricordo quella volta che, incurante di tutto e di tutti, tentò di rimorchiare un operaia. Con la scusa di far visita al padrone della fabbrica (il suo amico Putin), adocchiò la sua preda e con mossa fulminea, tentò di violentarla. La donna, ingaggiò un furioso corpo a corpo per divincolarsi dal maniaco, riuscendo a salvarsi dalla violenza sessuale, ma non dal farsi inumidire la faccia dalla lingua e dalla bava schifosa di questo automobilista vergognoso (di cui ho narrato alcune gesta,  e altre, come quella segnalata da Vento di Polente, con la gaffe del bacia-mano della sposa musulmana del figlio del premier turco, atto di galanteria in Europa, profonda scorrettezza nell’Islam), a cui deve essere tolta per sempre la patente di guida di questo Paese.

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

17 thoughts on “L'uomo guida italiano? vergognoso!

  1. “ghignosa” raccolta di gag. M’hai ricordato certi momenti epici dell’arte diplomatica italiana all’estero.

    E’ che ce n’è talmente tante, che si rischia pure di dimenticarsele.

    Ma, per tornare ab ovo, dubito che il “nostro” non si appelli, in quanto vittima perseguitata da un regime occulto, in caso di colpevolizzazione per reati di corna et similia..

    ciao!

  2. Altro che punti… sospesa a vita la patente! Ottima ricostruzione, Patti, ci ricorda lo “spessore “del Nano di Twin Peaks, come lo chiama Lefty 🙂 Un bacio

  3. Il tuo blog lo vedo benissimo: è solo un po’ lento il caricamento di tutte le immagini, ma questo dipende dalla mia connessione pre-i-storica.

    ;-))

  4. Grazia con la gif, la concimazione è diretta :-).
    NuevaMujer anche a te, buon w/e*
    Loreanne per l’arte diplomatica italiana, ricordo la delegazione che andò in Cina, comandata da Frattini per scambi commerciali. All’epoca ripresi la notizia con un mio post che ho in mente di riproporre per aggiungerlo alle chicche di questi anni del Governo di Berlusconi.
    Flor Proprio il nano di Twin Peaks, come lo chiama Lefty :-).

  5. Ciao Patt.

    Grazie per questo florilegio: giusto per non dimenticare nulla.

    Anche una gaffe al giorno leva il premier di torno.

    (Speriamo)

  6. Ciao, ci sono riuscita a inserire la musica… finalmente!!

    Ora devo solo trovare i file musicali…

    Grazie.. per l’aiuto…

    Buon w.e.

  7. Post storico, da conservare. Sai che non sapevo del comportamento schifoso in Russia? Quante notizie ci sfuggono! Dovremmo trovare il modo per collegarci meglio.

    Con affetto e stima. harmonia

  8. Il SILVIO è talmente una vergogna

    che forse non lo vorrebbe come vicino

    nemmeno una fogna!!!

    SALUTI e che perda il peggiore!!!

  9. è incredibile quanto ci abbia fatto passare male da tutti. Nemmeno lo sprovveduto più sprovveduto avrebbe commesso una della sue gaffe..

    Buonanotte Patt 🙂

  10. ColfAnche se ha le gambe corte (tipico di chi dice le bugie), in questi ultimi tempi è difficile tenere il suo passo: sgambetta in televisione, alla radio, sul satellite, nella pubblicità, sui giornali e anche sulla carta igienica. Basta!! :-).
    privatezone puoi provare a caricare un tuo file mp3, seguendo le istruzioni che ho messo nel Blog di riferimento.

    vivendolestelle un sorriso a te.
    Damina aggiungo anche l’aglio? :-).
    Lavalanga baciotto a te.
    Harmonia sotto questo aspetto è unico, per goffaggine e ignoranza.
    Oidualc saluto a te .
    Alidada gaffe che nascono dal suo background culturale, così sottile, simile allo spessore dei suoi tacchi :-).Ventodipolente il bacia nano (troppo forte), hai fatto bene a ricordarlo, rimedio subito, grazie :-).
    Cicabu baciotto e grazie.

  11. comunque il nano è un recidivo in turchia ha rischiato brutto con un bacia-nano comunque come dice gianfrankie lo fa per aumentare la nostra considerazione all’estero ad esempio come il pat pat sulla pelata la grattata di palle il dito mendio il tirare su con il naso e masticarsi le caccole, voglio sentirlo parlare con i rutti, se non è capace gli insegno io…

Comments are closed.