Vergognoso Blatter, Il suo silenzio arriva in Parlamento

Diventa un caso politico l´assenza del presidente della Fifa Joseph Blatter alla premiazione dei mondiali. Il suo silenzio sulla vittoria azzurra stride con il tributo che la federazione calcistica internazionale ha voluto tributare, nonostante il colpo di testa e l´espulsione, a Zinedine Zidane. Troppo per non sembrare sospetto. Un gelo sorprendente e immotivato.

Angius, Presidente di turno dell’aula del Senato ha voluto ringraziare l’italia per la conquista della coppa del mondo. Si tratta, ha detto l’esponente diessino, "di una vittoria dell’orgoglio italiano". Angius ha ringraziato Lippi e, in rappresentanza dell’intera squadra, "Fabio Cannavaro, splendido capitano azzurro".
Ma da Angius è arrivato anche un durissimo "j’accuse" al presidente dell’Uefa: "Spero che il signor Blatter abbia avuto un buon motivo per non essere presente alla consegna delle medaglie dei nostri azzurri"
Il capogruppo dell’Udeur Mauro Fabris ha annunciato la presentazione di un’interrogazione urgente con queste motivazioni: "Chiedo al ministro Melandri se sia a conoscenza del perché di tale comportamento e se ritiene che sia frutto di un radicato sentimento di anti-italianità che più volte Blatter ha manifestato in un passato anche recente".
Il riconoscimento della Fifa assegnato a Zidane non è piaciuto a Maurizio Paniz di Forza Italia e Piergiorgio Stiffoni della Lega, entrambe membri dell’Interparlamentare Juventus. Secondo Paniz, "il migliore giocatore è stato Cannavaro". Stiffoni parla invece di inciucio tra Blatter e Zidane: "Blatter non era alla premiazione, doveva consegnare lui la coppa a Cannavaro – stigmatizza il senatore della Lega – siccome Blatter è amico di Zidane forse sarà andato a consolarlo nello spogliatoio per poi premiarlo il giorno dopo. E’ una vergogna tutta Fifa".
La defezione di Joseph Blatter alla cerimonia di premiazione di ieri sera, non è andata giù nemmeno a Mauro Fabris, capogruppo dei Popolari-Udeur alla Camera, secondo cui "Blatter non può rimanere al vertice Fifa", ricordando che "come da programma e consuetudine il presidente della Fifa avrebbe dovuto consegnare ufficialmente la Coppa ai nostri giocatori, ma al momento della premiazione ha disertato il palco lasciando l’incombenza ai Presidenti del Uefa, del Comitato organizzatore e al Presidente della Germania, Koehler".
"Sono incomprensibili i gesti di Blatter, che non ha premiato gli azzurri, e di Zidane, con la sua testata a Materazzi. Blatter ci deve dare una spiegazione". Lo ha detto Walter Veltroni al Circo Massimo per la festa azzurra.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

7 thoughts on “Vergognoso Blatter, Il suo silenzio arriva in Parlamento

  1. Io mi chiedo,cosa cè dietro,ciao amico mio,allaprossima e un buon martedì.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  2. Forse Blatter ci deve dare più di una spiegazione…

    Personalmente sono più contenta che non sia stato lui a consegnare la coppa agli Azzurri, anche se avrebbe dovuto farlo, perché era compito suo:-)

    Baciotto*

  3. Quindi quanto emerso anche nei dibattiti successivi, avalla le “malignità” di cui si parlava ieri nella radio romana…

    Un rapporto troppo stretto tra Blatter, Zidane e lo sponsor…!!!

    Complimenti al numero uno della Fifa!!!!

  4. Esploratore dietro a questa storia ci sono i tentacoli mafiosi di chi governa la struttura più importante del calcio mondiale. Abbiamo condannato Moggi e il suo sistema, adesso è arrivato il momento di fare piazza pulita anche all’interno della Cupola Fifa: fuori Blatter e Platini. ciao*
    Grazia io considero Blatter più pericoloso di Moggi, è ora di mandarlo via.
    Vivendolestelle un sorriso a te.
    Fulvia riferito al tuo link oppure a qualche mio link?

    momolina silenzio assoluto, Blatter non parla, aspettiamo la sua giustificazione.
    Loreanne Proprio così, Blatter è ora di mandarlo via per il bene del calcio, ciao*

Lascia un commento