L'ultima sigaretta, tanti buoni motivi per smettere di fumare

Cosa accade al nostro corpo quando decidiamo di smettere di fumare? Bastano pochi minuti per acquisire immediati benefici. Ecco la cronologia di tutto quello che accade dal momento che si decide di non fumare.
In 20 minuti la pressione sanguigna regredisce per tornare normale.
In 8 ore i livelli dell’ossido di carbonio (un gas tossico) nella circolazione sanguigna si dimezzerà e i livelli dell’ossigeno torneranno normali.
In 48 ore la probabilità di avere un attacco di cuore diminuirà. Tutta la nicotina lascerà il corpo e il senso del gusto e dell’olfatto tornerà a livelli normali.
In 72 ore gli alveoli polmonarii si dilateranno aumentando i livelli di energia.
In 2 settimane migliorerà la circolazione sanguigna e continuerà a migliorare nelle 10 settimane che seguiranno.
In 3 – 9 mesi la capacità polmonare migliorerà del 10%, andranno via problemi di tosse e si attenueranno i problemi di respirazione.
Dopo 1 anno, il rischio di avere un attacco di cuore si dimezzerà.
Dopo 5 anni la probabilità di avere un attacco di cuore sarà simile a quella che può avere un non fumatore.
Dopo 10 anni la probabilità di avere un cancro polmonare sarà simile a quella di un non fumatore.
Dopo 15 anni il rischio di avere un attacco di cuore sarà simile a quello che può avere un non fumatore.
Perché continuare a fumare? meglio smettere, ormai il divieto di fumo è stato esteso in tutti i luoghi di lavoro, pubblici e privati, bar, ristoranti ed altri esercizi commerciali.
Il divieto più insopportabile è quello imposto nei luoghi di lavoro come gli uffici. Gli impiegati quando hanno voglia di farsi una sigaretta sono obbligati a uscire fuori dalla stanza. Molti impiegati escono velocemente dai propri uffici e si ritrovano casualmente nell’unico posto disponibile (un balcone) per fumare l’ultima sigaretta …. [vedi il video]. Smettere di fumare allunga la vita!

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

16 thoughts on “L'ultima sigaretta, tanti buoni motivi per smettere di fumare

  1. quasi quasi inizio a fumare per poter avere tutti questi benefici una volta smesso!

    eh? ho detto una stronzata? hai ragione…

  2. bollino, due lici, filtro aria condizionata, olio, filtro olio e manodopera. e ho un’altra visitina la prossima settimana più dispendiosa

  3. grazie di questo post..mi è costato faticare per farlo, dopo aver fumato per tanto tempo il sigaro toscano.Ora da marzo smisi..Ciau patti

  4. Per mia fortuna non fumo amico mio,ti lascio un salutone,e ti auguro una meravigliosa serata ciao.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  5. Io c’ho provato e riprovato… ma nn son riuscito a star più di 3 settimane senza ricominciare… quindi per avere i benefici totali: 15 anni – 3 settimane… bè mi mancavano solo 14 anni e 49 settimane circa 🙂

  6. Di qualcosa si dovrà pur morire….almeno lasciateci scegliere!!!

    Saluti da ANTICO TOSCANO!!!

    saccheggiatorcortese.splinder.com

  7. : D bellissimo il video!!!!!

    in effetti fumare nuoce gravemente alla salute (delle altre persone!!!)

    : )

  8. Però io respiro bene, non ho tosse ed ho fiato quando nuoto!!! Mannaggia, perchè sto cos’ bene… non ci penso proprio a smettere!

  9. Meno male che il nostro ufficio è seminterrato ed ha un’uscita su un giardino a piano strada!!!

  10. OT

    sì, i nomi li scegliamo noi. O meglio, il più delle volte li sceglie la mia omonima. Buona serata*

  11. Ciao caro amico mio,sono passato e ti lascio l’augurio di una meravigliosa notte.

    🙂

    L’ESPLORATORE

Lascia un commento