Il mio incontro con la sorprendente Midori-San

Oggi ho conosciuto Midori-san, giapponesina, entrata a far parte della schiera di milioni di blogger sparsi in tutto il mondo

Midori-san, è quì

Midori-san, è una blogger particolare, ama vivere interrata in un vaso che si trova in una caffetteria a Kamakura, vicino Tokyo.
Midori-san, grazie a sensori collegati alle sue protuberanze verdi, a forma di cuore, aggiorna regolarmente le pagine del suo Blog con notizie che riguardano la sua sfera umorale e la sua salute.
Il sedici ottobre, ha scritto:
"Oggi è una giornata di sole, sono riuscita a prendere molta luce, mi sono divertita".
Nell’ultimo post, ha scritto: "Oggi, una giornata nuvolosa e fredda".
Midori-san, giapponesina molto sensibile, reagisce con facilità alla variazione della luce e del tocco umano. Alta appena 40 cm, non è una blogger normale, è di più, lei è la prima pianta al mondo a bloggare.

Midori-San, vista da vicino
Midori-san
, ("hoya kerrii") conosciuta come "pianta innamorata", con caratteristiche foglie verdi a forma di cuore, è parte integrante di un esperimento botanico curato dall’Università di Keio.
Satoshi Kuribayashi, uno dei responsabili del progetto, ha dichiarato:
"L’obiettivo è quello di svelare la parte nascosta delle piante, quello che loro sentono e come reagiscono".
Grazie ai sensori, è rilevata l’intensità degli impulsi elettrici sulla superficie delle foglie, le condizioni meteo e la la temperatura. I dati sono inviati ad un computer che, tramite un algoritmo, li converte in parole postate automaticamente sul blog  Plant.bowls-cafe

Fonte Telegraph

, , , , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Il mio incontro con la sorprendente Midori-San

Lascia un commento