Venerdì 17, la Merkel, è più superstiziosa del Premier Monti, annulla l’incontro previsto a Roma alle ore 12

La cancelliera tedesca, Angela Merkel, ha annullato il viaggio a Roma, dove avrebbe dovuto incontrare Monti e Napolitano.
In una telefonata al premier italiano, Mario Monti, la Merkel ha spiegato di essere stata trattenuta a Berlino da “problemi di politica interna“, e ha auspicato “di poter venire in Italia quanto prima”. La cancelliera tedesca ha telefonato anche a Napolitano per spiegargli i motivi dell’annullamento dell’incontro, durante il quale si sarebbe dovuto discutere della crisi greca.
Mario Monti, noto superstizioso, stranamente aveva programmato l’incontro con Angela Merkel a Roma,venerdì 17, ore 12, a Palazzo Chigi. I superstiziosi accorti avrebbero evitato di fissare un appuntamento così importante in un giorno così… jellato.
Intervistato da Sky Tg24, il premier, fingendo di non essere superstizioso, ha detto:
«Se fosse per la scaramanzia non avrei invitato la Cancelliera». Eppure la paura per i gatti neri dell’attuale presidente del Consiglio è cosa nota. «Vuole sapere una cosa veramente ridicola – svelò Monti a una giornalista dell’Espresso qualche tempo fa-? Ho paura dei gatti neri che attraversano l’Europa. Specie se provengono dalla Germania. Non me ne chieda la ragione, ma è così». A Palazzo Chigi si saranno già attrezzati per il prossimo arrivo della Merkel?

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento