La sorprendente storia del Tunnel dell’amore in Ucrania (foto)

Planet già nel 2011, aveva postato divertenti immagini di un misterioso tunnel di alberi verdi che coprono un tratto di binari in Ucraina, noto come Tunnel dell’amore“. Internet a quel tempo non era a conoscenza della sua esistenza, non c’era assolutamente alcuna informazione di questo luogo salvo che per la sua vaga posizione nei pressi di una città chiamata Klevan.
Negli ultimi anni, le immagini sono diventate sempre più popolari sul social media e altri siti web, sono iniziate a emergere anche informazioni aggiuntive. Amos Chapple giornalista e fotografo recentemente ha visitato il sito ed è tornato con un’altra autentica storia (clicca la foto per vedere altre immagini).

Tunnel dell'amore
Il “Tunnel dell’amore” si trova sulla linea ferroviaria Kovel-Rivne a una distanza di sette chilometri tra Klevan e il villaggio di Orzhiv. La linea ferroviaria vicino a Orzhiv, si divide in due, una porta a Klevan, l’altra raggiunge una base militare segreta, risalente alla guerra fredda, nascosta nella foresta. Gli alberi in quel periodo sono stati deliberatamente piantati lungo la linea ferroviaria per nascondere il trasporto di materiale militare. La base militare forse è ancora in uso, perché sulla base le mappe di Google mostra un gran numero di veicoli militari.
Il “Tunnel dell’amore” è mantenuto perfettamente potato, non per il movimento dei militari, ma per i treni merci gestiti dalla fabbrica di legno compensato Odek, nel villaggio di Orzhiv. Le betulle provenienti da tutta l’Ucraina sono trasportate in fabbrica, dove sono trasformate in pannelli di compensato, al termine della lavorazione sono caricati su grandi contenitori, trainati dai treni lungo il nodo ferroviario di Klevan, per continuare il viaggio attraverso le linee ferroviarie collegate ai principali mercati in tutta Europa occidentale.
I treni attraverso il “Tunnel dell’amore” secondo quanto compensato c’è da trasportare dalla fabbrica di Odek più volte il giorno raggiungono Klevan. Il “Tunnel” inizia dopo poche centinaia di metri dalla fabbrica. Amos Chapple non menziona l’estensione del tunnel, secondo Wikipedia inglese è lungo tre chilometri, mentre Wikipedia russa dice che è lungo quattro chilometri.
Il “Tunnel dell’amore” a quanto pare è molto popolare in Ucraina. Coppie e sposi spesso sono qui per i servizi fotografici, a volte i turisti sono un problema per gli operatori ferroviari, devono tenere d’occhio la linea ferroviaria. L’anno scorso, una donna giapponese di trentotto anni è stata urtata dal treno, fratturandosi il femore, è stato un incidente isolato.
Il “Tunnel dell’amore” non ha alcuna protezione ufficiale né un tutore, pochi anni fa la fabbrica per aiutare il passaggio del treno ha segato parecchi alberi, c’è stato un enorme clamore, da allora non ha toccato un albero.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento