Geniale artista coreano, utilizza le sue mani per manipolare scene di vita quotidiana (video)

June Bum Park, artista dalla Corea del Sud, conosciuto a livello internazionale, da alcuni anni sta lavorando su una serie di video

June Bum Park, domina dall'alto la scena di un luogo pubblico, registra le sue mani, mentre si muovono sulla scena sottostante, creando l'illusione di controllare tutto.
L'artista coreano, evoca l'immagine di un bambino che si diverte con i suoi giocattoli. I giocattoli sono persone reali che non si rendono conto di far parte della scena, un po' come il "The Truman Show".
June Bum Park, manipola con agilità mondi in miniatura, trasforma gli ambienti più comuni in scene straordinarie




Il parcheggio
L'artista in questo video manovra con le sue mani le auto che hanno la dimensione di scatole di fiammiferi e le persone che hanno la dimensione di formiche.
June Bum Park, come il deus ex machina del parcheggio (inserito in un parco dei divertimenti per i bambini), manovra i veicoli in posizioni sicure, controlla il traffico per far passare i pedoni.

      

L'edificio
Le mani onniscienti di June Bum Park, aiutano i piccoli lavoratori edili a costruire un progetto imponente.
Le manipolazioni dell'artista, predeterminate e precise, guidano le forze e le correnti della vita quotidiana.

 

L'incrocio
In un incrocio trafficato, le mani attente di June Bum Park, dirigono con attenzione il flusso delle macchine e dei pedoni. 

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento