Artista cinese utilizza lo sterco di panda gigante per scolpire la replica della Venere di Milo [foto]

La bizzarra scultura della Venere di Milo, alta 61 cm, è stata venduta per 35.000 euro ad un collezionista svizzero.
Zhu Cheng
, scultore cinese, con l’aiuto di nove studenti d’arte di 11 anni, ha creato la statua nel centro d’allevamento del panda gigante nella città cinese di Chengdu.
La statua, secondo quanto riporta il quotidiano Henan Business Daily, è stata acquistata per 35.000 euro da Uli Sigg, uomo d’affari svizzero, possiede la più gran collezione al mondo d’arte cinese contemporanea.
Il signor Sigg, ex ambasciatore svizzero in Cina, intervistato da Henan Business Daily, ha detto:”La statua è pregna di creatività e rinnovazione”.
Zhu Cheng, ha spiegato:
“La statua è stata completata ad ottobre: dopo aver preparato un calco in creta, l’abbiamo modellato con lo sterco, incollato con la colla vegetale.
Io da anni per la mia arte, utilizzo lo sterco di panda perché sono mammiferi che rappresentano il tesoro nazionale della Cina, quindi ogni cosa che li riguarda è interessante”.
La statua in questo periodo è esposta in una mostra di beneficenza presso il Museo d’Arte Zhengzhou nella provincia di Henan.

, , , , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento