Janio Nunez, artista cubano, utilizza solo foglie di tabacco per realizzare fantastiche sculture (foto)

Fidel Castro, Jack Nicholson, Winston Churchill, Groucho Marx, Arnold Schwarzenegger, e tanti altri personaggi famosi, sono sculture di Janio Nunez, realizzate esclusivamente con foglie di tabacco da fiuto (vedi foto).
L’artista utilizza le foglie del miglior tabacco da fiuto, raccolto nella regione di Vuelta Abajo, nella parte occidentale di Cuba, è il tabacco utilizzato per produrre i sigari tra i più famosi del mondo come il Cohiba e il Romeo y Julieta.
Le sculture a grandezza naturale di Churchill, in piedi con impermeabile e cappello, di Nicholson, morto di risate su una enorme sedia  o il ‘Terminator’ Schwarzenegger, vestito da  ‘ranger’ dietro le sbarre, ha richiesto mesi di lavoro.
Janio Nunez, ossessionato dal tabacco, ha rischiato di diventare un malato di mente. Racconta:
“Ho lavorato come torcedor (l’originale sigaro cubano è prodotto e confezionato esclusivamente a mano grazie all’abilità con cui il torcedor –arrotolatore di foglie di tabacco – lavora il sigaro). Vedevo i miei amici vestiti con foglie di tabacco. Sognavo il tabacco da fiuto, al punto di arrivare a chiedere aiuto a un psicologo.
Una notte, ho iniziato a creare figure e oggetti con le foglie di tabacco da fiuto. Il mio primo pezzo è stato un capo indiano realizzato con foglie di sigari Cohiba, quelli che Fidel Castro, prima di smettere, ha fumato fino al 1986.
Caparbio, per presentare i miei lavori, ho impiegato tre settimane per farmi fissare un incontro con il direttore della Habanos SA, la società che commercializza in esclusiva tutte le marche di  sigari cubani.
Finalmente, quando il direttore ha accettato d’incontrarmi, nel presentare i miei lavori, ho chiesto di valutare se era il caso che io continuassi, in caso contrario,  avrei distrutto tutto immediatamente.
Ho fatto bingo! Il direttore sedotto dalle mie sculture, mi diede una grande mano. Grazie al suo interessamento, nel 1998, ho potuto esporre le mie opere presso  la Fiera Internazionale dell’Avana. L’anno successivo, sono andate in mostra nella prima edizione del Festival del Habano“.
Janio Nunez, successivamente ha dato sfogo alla sua ossessione per il tabacco da fiuto con la realizzazione di sculture di famosi fumatori. La raccolta comprende personaggi come Che Guevara, Charlie Chaplin, Luciano Pavarotti. Nel 2000 realizza la prima scultura a grandezza naturale, è quella di Winston Churchill, l’ex primo ministro britannico, in posa mentre fuma il suo famoso sigaro (v. foto) (v. video).
La scultura è piaciuta molto a Celia Sandys, nipote di Churchill, è venuta a Cuba per vederla da vicino. Ora la scultura appartiene a un collezionista italiano che vive in Venezuela.
Nunez, è rammaricato per la perdita di due sculture, quella di Arnold Schwarzenegger e Jack Nicholson:
“Sono scomparse nei  meandri di una mostra nella Repubblica Dominicana, una perdita stimata in diverse decine di migliaia di dollari”.
L’artista cubano, apprezzato a livello internazionale, ora ha un laboratorio a Guanabo, località balneare a 25 km a est dell’Avana. Turisti internazionali, prima di tornare a casa, comprano le sue sculture caratterizzate da figure di agricoltori, lavoratori del tabacco, fiori cubani, paesaggi e personaggi storici in dimensioni reali e modelli in scala.

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento