Ferrara, anziana truffata da falso avvocato

Truffa anziani con variante, questa dell’avvocato l’ho letta su La Nuova Ferrara: «Suo figlio è trattenuto dai carabinieri». E la donna, 91 anni, dà 400 euro per la cauzione.

FERRARA – Addirittura questa volta hanno inventato il falso arresto del figlio della anziana che volevano raggirare. E’ successo in città, e vittima dell’ennesima truffa ad anziani è stata una donna 91enne nella zona di Piazzale dei Giochi. La donna, vedova ha ricevuto nei giorni scorsi la telefonata di una persona che si è presentata come l’avvocato del figlio che era stato trattenuto dai carabinieri in seguito ad un incidente stradale. La donna purtroppo è caduta nell’inganno e addirittura poco dopo un complice del falso avvocato ha suonato al campanello della porta di casa sua, facendosi consegnare, come da accordi telefonici, la somma di 400 euro che servivano come cauzione per liberare il figlio dall’arresto inesistente. La donna purtroppo, dicevamo è caduta nella trappola dei truffatori e poco dopo ha avuto la consapevolezza di essere stata raggirata ed ha segnalato il fatto ai carabinieri di Ferrara che ora stanno svolgendo indagini sulla base delle indicazioni, poche purtroppo e scarne, fornite dalla vittima di questa inquietante truffa. Che mette in luce la spregiudicatezza di chi l’ha compiuta con una regia diabolica e purtroppo, visto il risultato, efficacissima. Leggi tutto 

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento