Esaudito l’ultimo desiderio di un motociclista, è stato sepolto in sella alla sua Harley Davidson Electra Glide (foto)

Billy Standley circa diciotto anni fa ha iniziato a pianificare la sua sepoltura in sella alla sua moto. La sua famiglia venerdì ha esaudito il suo desiderio, è stato sepolto in sella alla sua Harley Davidson Electra Glide, dentro a una grande bara in plexiglas. Hanno detto che la moto l’ha aiutato a mantenere il suo senso di avventura dopo aver allevato quattro figli in Mechanicsburg, una soddisfazione per un uomo che ha iniziato a lavorare in un ranch alla tenera età di tredici anni.
Dorothy Brown la figlia ha detto:
«Era burbero, ma aveva un grande cuore. Ha iniziato a pianificare il suo funerale perché dopo la sua morte oltre a andare in cielo, voleva che tutto il mondo lo vedesse farlo in una bara trasparente. Ciò ha richiesto una lunga preparazione, e ancor più senso pratico (clicca l’immagine per vedere altre foto).

Billy Standley sepolto con la sua moto
Era un uomo eccentrico,  ci ha amato, ci ha cresciuto bene e, naturalmente, abbiamo voluto aiutarlo».
Billy Standley ha iniziato con l’acquisto extra di tre appezzamenti di sepoltura al Cimitero Fairview nella località di Mutual (Ohio), accanto a sua moglie, Lorna. Lo spazio era abbastanza grande da ospitare la sua moto. I suoi figli, Pete e Roy, hanno costruito il modello di bara di plexiglas, hanno rafforzato il fondo con barre di legno e di acciaio per sostenere il peso supplementare. Roy ha detto: «Per cinque anni è stata conservata nel garage di mio padre, la mostrava con orgoglio a chi veniva a trovarlo a casa».
Dave e Tammy Vernon, proprietari di Vernon Funeral Homes Inc., hanno esaudito il desiderio di Billy Standley. Tammy Vernon ha detto:
«Abbiamo organizzato il funerale all’aperto, in modo che tutti i suoi amici motociclisti potevano vederlo fare il suo ultimo giro in moto e la sepoltura con la sua moto. Siamo stati felici di averlo aiutato».
Billy Standley è stato lungimirante, l’anno scorso gli è stato diagnosticato l’Alzheimer, anche se la sua mente vagava, i suoi figli e amici non potevano dimenticare le sue ultime volontà.
Domenica nel momento in cui Billy Standley all’età di ottantadue anni ha ceduto al cancro ai polmoni, il suo desiderio è entrato in azione: cinque imbalsamatori hanno preparato il suo corpo, poi l’hanno ancorato sulla sua amata moto, per trainarlo alla sua ultima dimora. I motociclisti provenienti da tutto il paese l’hanno accompagnato nel suo ultimo giro all’interno del Cimitero di Fairview.
Pete Standley ha detto:
«La cerimonia anche se è stata un po’ bizzarra e scioccante, si è svolta nel modo più naturale desiderato da mio padre per andare incontro al suo Creatore. In tutti questi anni ha fatto bene da noi, abbiamo potuto vederlo come lui desiderava essere visto nel suo ultimo viaggio in moto».

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento