Dipendenti di Google hanno proposto 13 emoji per meglio rappresentare le donne nel mondo del lavoro

Le emoji non riflettono la parità di genere in questo momento, Google vuole fare qualcosa al riguardo, un team di quattro dipendenti presso la società ha creato una nuova serie di emoji per meglio rappresentare le donne sul posto di lavoro.
Il team in una proposta inviata al Consorzio Unicode che sovrintende la creazione di nuove emoji, ha presentato 13 disegni, includono figure femminili rappresentanti idraulici, ingegneri, chimici e agricoltori (clicca l’immagine per vedere altre emoji).

emoji lavori femminili
Le 13 emoji, secondo il team di quattro dipendenti di Google:
«Raffigurano una vasta gamma di professioni di donne e uomini, con l’obiettivo di mettere in luce la diversità delle carriere femminili in tutto il mondo. Non importa dove si guarda, le donne stanno guadagnando visibilità e il riconoscimento come mai prima d’ora. Non è ora che le emoji riflettano anche la realtà che le donne svolgono un ruolo fondamentale in ogni ambito della vita e in ogni professione?
La nostra proposta è di creare una nuova serie di emoji che rappresentano una vasta gamma di professioni per le donne e gli uomini con l’obiettivo di far notare la diversità delle carriere femminili e potenziare le ragazze in tutto il mondo».
Il team dopo essere stato ispirato da un articolo di Sunday Review del New York Times, ha proposto che le nuove emoji maschili e femminili devono essere visualizzate in combinazione con quelle esistenti, vorrebbero ottenere il nuovo set di emoji  entro la fine del 2016.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento