Dalla Cina, con orrore, pacco con organi umani, destinati a un laboratorio scientifico, consegnato erroneamente a una famiglia

Un pacco contenente parti di corpo umano provenienti dalla Cina, destinato ad un laboratorio scientifico degli Stati Uniti, per un errore dell’azienda di spedizioni, è stato consegnato a una famiglia del Michigan.
Intervistata dal giornale locale "Grand Rapids Press", la moglie ha affermato che il marito ha trovato all’interno del pacco due contenitori: uno con un fegato, l’altro con una sezione di testa. Il marito ha iniziato ad aprire il secondo pacco, quello con la testa sezionata, si è fermato appena ha visto l’orecchio.
L’azienda di spedizioni, la DHL, ha detto di aver commesso l’errore nella consegna del pacco, errore che non può essere giustificato per l’etichetta dell’indirizzo scritto in cinese. Si è messa a disposizione degli investigatori, per far luce sull’accaduto.
Dalle prime indagini delle autorità investigative, sembra che 28 organi umani, destinati a laboratori scientifici, contenuti in altri pacchi con indirizzi errati, al momento, risultano dispersi nel territorio.
Un portavoce della polizia ha detto:
“Prevediamo un notevole shock per le persone che riceveranno i pacchi. L’unica cosa che possiamo dire è che non si devono preoccupare perché non esiste nessun rischio per la salute".
Liberamente tradotto da BbcNews

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →