Bertinotti nel nome della Costituzione

Bertinotti e Che Guevara

«Il 25 aprile è una data all’origine della nostra Repubblica. Vorrei che questa assemblea potesse idealmente svolgersi a Marzabotto e quella collina annegata nel verde in cui si ricorda l’orrore: anche lì è nata la nostra Costituzione a la nostra irriducibile scelta di pace, la nostra irriducibile scelta di lotta contro la guerra e il terrorismo». Nel suo discorso di insediamento alla presidenza di Montecitorio il “rosso” Fausto Bertinotti parte dai valori della Costituzione. Cita la Liberazione, il primo maggio e anche don Milani (esempio «di una grande coscienza civile e riformatrice del paese»).
Poi richiama e scandisce il senso e il valore dell’articolo 11 della Costituzione in cui l’Italia «ripudia la guerra»: «Nella Costituzione – dice il neopresidente della Camera – c’è la scelta di pace fatta con l’articolo 11, una scelta irriducibile di lotta contro ogni guerra e ogni terrorismo». Detto questo, aggiunge subito Bertinotti, «anche oggi noi piangiamo i soldati uccisi a Nassiriya». A questo punto scatta immediato un lungo applauso, bipartisan, dell’aula in onore delle vittime italiane in Iraq.
Non applaudono invece dal centrodestra quando Bertinotti cita Pietro Calamandrei, uno dei padri della Costituzione e militante del Partito d’Azione, ricordato per le sue parole sulla Resistenza, quando consigliava ai giovani di recarsi nelle montagne dove hanno combattuto i partigiani: «Andate li perché li è nata la nostra Costituzione, li c’è l’origine della nostra Repubblica. Vorrei che questo pellegrinaggio fosse il viatico per i lavori di questa assemblea per trovare nelle radici le ragioni e la forza per progettare il futuro dell’ Italia, dell’Europa e del mondo».
[Fonte: UnitàOnline]

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

28 thoughts on “Bertinotti nel nome della Costituzione

  1. ma Berlusconi dov’era?

    Non l’ho visto neanche al Senato…

    forse giocava il Milan?

  2. bravo,patti..bel post..ora non resta che inziare i lavori per rigenerare le radici della democrazia, a cominciare dal lavoro, dal ritiro truppe, e dalla proposta di valori diversi da quelli dei pidduisti

  3. Lino grazie, adesso, per disintegrare il male che ha minato questo Paese, è importante impugnare l’arma del referendum, per rendere innoffensivo Berlusconi e i suoi amici leghisti.

    Geo Berlusconi? vergognoso come al solito, forse per un rimorso di coscienza, è andato ad accogliere le salme dei militari italiani, ma si è messo in disparte.

    NASSIRIYA: BERLUSCONI ASSISTE A CERIMONIA ‘DA SOLO’

    Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha assistito ‘da solo’, a Ciampino, alla cerimonia di saluto delle salme dei militari italiani morti nell’attentato a Nassiriya: poco distante dalla pista dove invece, divisi su due ali, erano i militari e, di fronte, le autorita’ politiche, dal Presidente della Repubblica, Carlo Azeglio Ciampi, ai neo presidenti di Camera e Senato, Fausto Bertinotti e Franco Marini, al ministro della Difesa, Antonio Martino, al sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Gianni Letta. Erano presenti il sindaco di Roma, Walter Veltroni, e i presidenti delle Regioni Abruzzo, Ottaviano Del Turco, e Lazio, Piero Marrazzo.

  4. PS : me ne sono dimenticato e non ne sento proprio la mancanza.

    Mi sento come liberato da un incubo.

  5. Ciao grazie della risposta,rosso alice da questa mattina la posta rifunziona un virus sembra che non c’è lo abbiamo controllato,so che anche al saccheggiatorcoprtese fa la stessa cosa per i commenti ci siamo sentiti per il resto se non riesco aspetto che scade il mese,secondo te il messe parte dal giorno che ho postato,oppure il mese scade il 30 aprile il primo post e il 6 maggio 20006.Grazi per tutto quello che stai facendo ti abbraccio forte dal tuo amico.

    Per Bertinotto non sono contento ma contentissimo alla faccia del Silvio,che ne dici?Ciao.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  6. ritornano i valori …e Piero Calamandrei grande padre della patria leggi una sua poesia sul mio blog …

  7. Di Bertinotti ho sempre apprezzato il tono misurato e la compostezza nell’esporsi, cose che nella CdL non hanno mai trovato posto.

    Un bacio Patt, m.

  8. o.t.per me è un onore se la dedichi alla Montalcini,che ha dimostrato come rimangono giovani le belle persone, a differenza di andeotti/tano seduto.

    buon primomaggio anche a te

  9. I media italiani, li trovo davvero ipocriti….fintoni, a “piangere” ….ma quanti iraqeni massacranno ogni giorno? Delle torture, le reti mediaset, è già un miracolo se le accennano…idem rai1 e rai2….

  10. manoi a t’orino c’abbiamo l’incubo di quella faccia di cazzo pederasta di buttiglione che si presenta unico della destra come sindaco di torino in opposizione al caro dolce champarino…..

  11. leggo qui bianca..Buttiglione a tortino??? Naaa..nn ci posso credere…^^

    Ciao Patt..abbracci^^

  12. Ma nessuno ha notato il commento a dir poco stomachevole di rai1?

    “Berlusconi vive la sua commozione in disparte…” o qualcosa del genere… quasi che, poverino, si vergognasse a dimostrare tutto il suo dolore in pubblico….

    Non aggiungo altro… ieri sera avrei spaccato il televisore.

    Forza subliminale dei media!!!!!

  13. A Marzabotto ci ho preparato il mio diploma di conservatorio: bei ricordi della mia personale lotta nel bel mezzo di un luogo simbolo della Resistenza.

  14. …devo ammettere che sentendo il suo discorso in diretta su radiogrparlamento ne sono rimasta piacevolmente colpita…speriamo si riesca a fare qualcosa di buono 😉 !!!

    un abbraccio e buonanotte

  15. sì anche a me andrebbe bene… e soprattutto sarei felice se non andasse su d’alema, rischio che si sembra correre…

  16. e se è vero che chi comincia bene è già a metà dell’opera…… speriamo bene!

    Buonanotte Patt

  17. Buona Festa del Lavoro, col pensiero e l’impegno rivolti alla difesa della nostra Coastituzione. Ancora in pericolo.

    Un abbraccio, con simpatia e affetto. harmonia

  18. Auguri buon 1 Maggio,ho ripreso a postare,con la scadenza del mese mi ha riattivato,grazie per tutto il tuo interessamento caro amico mio ciao.

    🙂

    L’ESPLORATORE

  19. Bertinotti? vi dico solo che mi sono fatta firmare la maglietta da lui ^^ avrei preferito sblaterarci un poco ma eravamo in troppi

Lascia un commento