Applicazione termoacustica permette di utilizzare un unico dispositivo per cucinare, refrigerare, produrre energia elettrica

Un progetto internazionale ha ideato un unico dispositivo che può essere utilizzato come cucinino, frigorifero e generatore elettrico.
L’apparecchio denominato "Score" utilizza la tecnologia termoacustica, per convertire la biomassa in energia per alimentare dispositivi. I ricercatori internazionali, l’hanno progettato per aiutare le popolazioni africane ed asiatiche con problemi d’accesso all’energia elettrica. In questi territori, per cucinare il cibo, è utilizzato il fuoco alimentato dalla legna, una fonte d’energia a basso rendimento, rispetto a quello che possono fornire i moderni dispositivi. A questo, si deve aggiungere la nocività del fumo che si libera nei locali e che è assorbito anche dal cibo.
Funzionamento dello Score (cottura, refrigerazione elettricità) – Il moderno e innovativo dispositivo è un apparecchio termoacustico, si attiva con pochissima legna che libera calore mentre brucia. Il calore spinto nelle tubature sagomate dell’apparecchiatura, produce il suono, alla stessa maniera della bocca quando soffia aria all’esterno per emettere un fischio. A 50 hertz, il suono che attraversa i tubi è percepito dagli orecchi umani come un ronzio basso.
Un alternatore lineare all’interno del dispositivo, può convertire il suono in energia elettrica per alimentare il frigorifero ed il generatore di corrente.
La funzione cucinino, riduce notevolmente l’emissione di fumo nocivo.
Al progetto hanno collaborato con ruoli significativi i laboratori di Los Alamos, le istituzioni inglesi, comprese le Università di Nottingham, Manchester e Londra, con la collaborazione della "GP Acoustics" di Hong Kong. Mark Dodd, manager ricercatore della "GP Acoustics", spiega che originariamente l’azienda sviluppava tecnologie esclusive per il mercato dello svago, adesso contribuisce a produrre dispositivi per migliorare la vita della gente in via di sviluppo.
L’idea "Score", permetterà alle aziende locali di produrre le semplici apparecchiature che non richiedono eccessiva manutenzione e sono facili da riparare.
I ricercatori sperano, entro cinque anni, di rendere disponibile questo rivoluzionario dispositivo multi uso (stufa, frigorifero e generatore elettrico), per due miliardi di persone che utilizzano il fuoco della legna per cucinare.
Liberamente tradotto da InventorSpot

, ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

2 thoughts on “Applicazione termoacustica permette di utilizzare un unico dispositivo per cucinare, refrigerare, produrre energia elettrica

Lascia un commento