Amore e morbidezza dei fiori in queste bellissime foto di Pit Bulls (foto)

Sophie Gamand pluripremiata fotografa francese di Saint-Cyr-au-Mont-d’Or, affascinante villaggio vicino a Lione, vive e lavora a New York, dal 2010 ha incentrato il suo lavoro sui cani e il nostro rapporto con loro.
I Pit Bulls nella cultura popolare tendono ad avere una cattiva reputazione, di solito sono ritratti come bestie feroci e aggressive. Sophie Gamand si è proposta di cambiare tutto ciò per questo li ha fotografati con bellissime corone di fiori in stile hippie.
La sua serie di foto dal titolo “Flower Power, Pit Bulls of the Revolution”, si propone di mostrare il lato più dolce di questi animali spesso criticati. I modelli nelle foto di Sophie Gamand sono solo alcuni dei cani in cerca di adozione, vivono a New York in tre centri di assistenza, quelli di Sean Casey Animal Rescue, Second Chance Rescue e Animal Haven (clicca la foto per vedere altre immagini).

Fancy - Foto di Sophie Gamand
Fancy – Foto di Sophie Gamand


Sophie Gamand
ha scritto:
«I cani nelle grandi città in alcuni casi sostituiscono coniugi, figli e amici. Sono diventati il centro della casa, attorno al quale talvolta tutto ruota. E’ questo speciale trattamento che influenza il modo in cui i cani si comportano e interagiscono con gli esseri umani?
I cani in molte parti del mondo sono ancora considerati animali selvatici. Possono sopravvivere da soli? Il nostro rapporto codipendente per cani è cambiare profondamente la loro natura? Inoltre, che cosa procura questo legame sulle nostre sfide sociali e la solitudine?
Sophie Gamand nel 2014 ha ottenuto il riconoscimento internazionale, la serie Wet Dog ha vinto il 1° posto nella categoria Ritrattistica del prestigioso Sony World Photography Awards 2014.
Wed Dog (cane bagnato) è una serie di ritratti di cani fotografati mentre sono sottoposti a lavaggio, in un momento vulnerabile, mezzo secondo prima che scuotono l’acqua fuori la loro pelliccia. Le immagini catturano il carattere di ogni cane e, in alcuni casi, le emozioni sono riconoscibili come seccatura, disagio o desiderio di vendetta (vedi foto).

Sophie Gamand per aiutare i cani abbandonati a trovare una nuova casa, ha aperto il sito Striking Paws dove:
– fornisce ai rifugi e gruppi di soccorso, ritratti di alta qualità dei loro cani adottabili;
documenta il lavoro dei gruppi di soccorso;
– organizza workshop fotografici per i soccorritori di animali, per aiutarli a migliorare la loro fotografia (le buone immagini possono aiutare a salvare più vite!);
– aiuta a raccogliere fondi durante eventi di beneficenza.
Sophie Gamand è un membro professionale di HeARTSpeak, un network di artisti che aiutano gli animali domestici senza casa.

Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

Lascia un commento