Allarme dei pediatri: gli hot dog sono pericolosi, devono essere riprogettati per ridurre rischi di soffocamento dei bambini

Pediatricians have sounded the alarm the hot dogs are dangerous, must be redesigned to reduce the risk of suffocation of children

Hot dogWhile many parents worry that their young children will choke on a small toy or on a coin, they often don’t worry about food. In fact, on average, every five days a child will die in the United States from choking while eating.
The biggest culprit is l’hot dog, a food that millions of children in America eat every day.
The respected American Academy of Paediatrics is calling for sweeping changes in the way hot dogs are designed and labelled to minimise the chances of youngsters dying.
The academy said: "Food manufacturers should design new foods, and redesign existing foods, including meat products, to avoid shapes, sizes, texture and other characteristics that increase choking risk to children."
Lead report author Gary Smith, director of the Center for Injury Research and Policy at Nationwide Children’s Hospital in Columbus, Ohio, told USA Today: "If you were to take the best engineers in the world and try to design the perfect plug for a child’s airway, it would be a hot dog." "I’m a paediatric emergency doctor, and to try to get them out once they’re wedged in, it’s almost impossible." The academy also said other high-risk foods including raw carrots, grapes and apples, should be cut into pea-sized pieces for small children. Other risky foods included marshmallows and peanut butter which could form a "tenacious seal" in a child’s airway.
_______________
Italian version

Allarme dei pediatri: gli hot dog sono pericolosi, devono essere riprogettati per ridurre rischi di soffocamento dei bambini

L’autorevole American Academy of Paediatrics chiede cambiamenti radicali nel modo in cui gli hot dog sono progettati ed etichettati  per ridurre al minimo il rischio di morte dei bambini
In America, ogni anno 77 bambini muoiono per soffocamento dovuto al cibo, 15.000 devono ricorrere al pronto soccorso.
Il 17% del cibo che può causare lo strozzamento è rappresentato dagli hot dog.
L’Academy dei pediatri americani vuole vedere la forma degli hod dog "ridisegnata" per impedire che s’incastrino nella gola dei bambini:
"I produttori devono progettare nuovi alimenti, e rimodulare prodotti alimentari esistenti, compresi i cibi a base di carne, al fine di evitare che la forma, la dimensione, la struttura e altre caratteristiche, aumentino il rischio di soffocamento per i bambini".
Gary Smith, direttore dell’Istituto di ricerca presso il Nationwide Children’s Hospital Columbus, Ohio, intervistato da USA Today, ha detto:
"Per ipotesi, se si dovesse prendere i migliori ingegneri al mondo per provare a modellare la spina di pesce pericolosa per le vie aeree di un bambino, questa sarebbe un hot dog. Sono un medico pediatrico di pronto soccorso, vi garantisco che è quasi impossibile  cercare di far uscire l’hot dog incastrato nelle vie aeree di un bambino".
L’Academy ha indicato anche altri cibi ad alto rischio come le carote crude, uva e mele, raccomandando che per i bambini piccoli questi alimenti devono essere tagliati in pezzi della dimensione di un pisello. Considerati a rischio anche i marshmallows e il burro d’arachidi, potrebbero formare un blocco "tenace" nelle vie respiratorie di un bambino.
L’Academy nel sottolineare che la legge federale degli Stati Uniti su alcuni giocattoli, comprese le palline e i palloncini, già impone etichette d’avvertimento di pericolo di soffocamento, auspica un intervento simile per i cibi, a meno che i responsabili degli alimenti, non mettono volontariamente sulle confezioni etichette d’avviso d’alto rischio di soffocamento.
,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “Allarme dei pediatri: gli hot dog sono pericolosi, devono essere riprogettati per ridurre rischi di soffocamento dei bambini

  1.  La legge è uguale per tutti. Appello a tutti i cittadini italiani per l’adesione alla grande manifestazione in Piazza del Popolo, Roma, in programma Sabato 27 Febbraio 2010 dalle ore 14.30

Lascia un commento