A Las Vegas è proibito dare da mangiare ai senzatetto (valgono meno dei piccioni)

La sezione del Nevada dell’American Civil Liberties Union (Aclu) ha presentato ieri una denuncia per far cadere la nuova legge approvata dall’amministrazione comunale di Las Vegas, che rende illegale dare da mangiare ai senzatetto nei parchi. Secondo l’Aclu, la legge violerebbe le libertà di pensiero, di riunione e altri diritti. La denuncia è stata presentata per conto dell’associazione "Food not bombs" ("cibo, non bombe"), che serve regolarmente pasti ai senzatetto nei parchi di Las Vegas. Il provvedimento proibisce "la distribuzione gratuita, o virtualmente gratuita, di cibo e bevande agli indigenti" nei parchi cittadini. Chi disobbedisce alla legge rischia sei mesi di carcere e una multa di 1.000 dollari. Sono già tre le persone arrestate.
Fonte: Peacereporter

,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

3 thoughts on “A Las Vegas è proibito dare da mangiare ai senzatetto (valgono meno dei piccioni)

  1. Grazia ai ricconi di Las Vegas, non per niente sono spilorci americani :-), baciotto*

  2. dar da mangiare a un senza tetto nei parchi..mai,meglio di no, poi sporca, si moltiplica..no,i cristiani rinati son contrari,lo sapete, no?Al massimo i senza tetto si possono mandare dall’esercito americano della salvezza,che poi porta la democrazia,quindi un bel po ne morranno

Lascia un commento