I ricercatori hanno creato una nuova fotocamera capace di vedere attraverso il corpo umano

Un team di ricercatori dell’Università di Edimburgo per applicazioni mediche ha sviluppato una fotocamera in grado di vedere attraverso il corpo umano. La fotocamera funziona in combinazione con un endoscopio, fornisce un aspetto migliore rispetto ad altri metodi come una scansione a raggi x.
I medici per molti anni sono stati in grado di guardare il corpo di una persona utilizzando scansioni a raggi X, o mettere una piccola telecamera all’interno del corpo, strumenti che forniscono una visione limitata.
La luce emessa dall’endoscopio tipicamente si disperde quando entra in contatto con strutture all’interno del corpo, come il tessuto corporeo, la nuova fotocamera è in grado di raccoglierla grazie ai rivelatori di fotoni, può rilevare fonti di luce dietro a 20 centimetri di tessuto corporeo.
La fotocamera è stata progettata per aiutare i medici a seguire gli strumenti medici inseriti in un paziente per indagare su una vasta gamma di condizioni interne. Il nuovo dispositivo è in grado di rilevare fonti di luce dall’interno, come la punta illuminata del lungo tubo flessibile dell’endoscopio. Fino ad ora senza utilizzare raggi X o altri metodi costosi non è stato possibile tracciare la posizione di un endoscopio nel corpo per guidarlo al posto giusto.
KevDhaliwal professore, ricercatore che ha partecipato al progetto ha detto:
«E’ una tecnologia abilitativa, ci permette di vedere attraverso il corpo umano. La capacità di vedere la posizione di un dispositivo è fondamentale per molte applicazioni in ambito sanitario, mentre ci spostiamo con approcci minimamente invasivi per curare la malattia».
L’ulteriore sviluppo della fotocamera fornirà una preziosa comprensione di ciò che accade all’interno del corpo, oltre a un mezzo più efficace per “vedere” senza ricorrere ad altri metodi come i raggi x.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...