Tecnologie – Sawfish, il robot boscaiolo, sega alberi e recupera legname dalle foreste in fondo ai laghi

Sawfish il "boscaiolo" subacqueo è un sommergibile robotizzato, trasportato da una chiatta, viene collocato in acqua da una gru. Dalla superficie scivola in profondità per raggiungere le foreste sommerse dalle acque delle dighe idroelettriche (45.000 dighe importanti e 800.000 piccole, si trovano nell’America del Nord e in Asia Sud-Orientale). E’ la prima tecnologia marina che può lavorare sott’acqua per segare i tronchi degli alberi delle foreste sommerse. Gli alberi coperti dalle acque sono morti ma non decomposti perché l’acqua impedisce all’ossigeno di entrare nel tronco. Equipaggiato con otto video camere e un sonar, il robot subacqueo viene pilotato a distanza da un operatore che si trova in superficie [v. in pagina sotto la voce Triton Logging].  
La galleggiabilità dell’acqua aiuta il lavoro del Sawfish. Fornito di 37-50 contenitori gonfiabili riutilizzabili (un contenitore per albero), il "boscaiolo subacqueo", dopo il taglio (Sawfish, in tre o quattro ore può segare 36 alberi, a una profondità di 300 metri), aggancia automaticamente il tronco al contenitore gonfiabile per farlo portare in superficie per il recupero. Per compiere il taglio, si serve di una sega elettrica a catena, utilizza petrolio vegetale biodegradabile per il suo sistema idraulico.
I tronchi di legno recuperati vengono asciugati rapidamente nei forni a radiofrequenza, simili a quelli a microonde. La soluzione a microonde è preferita a quella all’aria aperta perché d’estate, gli alberi rimasti in acqua per 60 – 70 anni, impiegano 15 giorni per asciugare.
Sawfish, ha ricevuto il premio del "Top Ten Green Building Products" riservato alle invenzioni ecologiche per il recupero di risorse che altrimenti andavano perse. Si calcola che nel mondo, in fondo ai laghi naturali e a quelli formati da dighe idroelettriche, ci sono 300 milioni di alberi da cui si può recuperare ottimo legname, perfettamente sedimentato nel corso degli anni.
Liberamente tradotto da Technovelgy e Mindfully

, , ,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

5 thoughts on “Tecnologie – Sawfish, il robot boscaiolo, sega alberi e recupera legname dalle foreste in fondo ai laghi

  1. Anche noi qui abbiamo un robot boscaiolo sega alberi, ma il nostro non si preoccupa di riutilizzare le risorse. Sega solamente e poi copre le sue malefatte col cemento.

    Baciotto grande per te*

  2. Ciao grandissimo amicone mio :>) questo metodo non lo conoscevo e quindi grazie alle tue iformazioni mi trovo delle volte a sapere cose molto importanti si diche che non sio finisce ma di imparare :>) ti lascio un grandissimo abbraccione e una buona nottata :>) olive dolci.

    🙂

    L’ESPèLORATORE

Lascia un commento