Risparmio energetico, creato materiale che riflette il calore, quello di una persona potrebbe riscaldare un appartamento

Scientists invent the perfect insulator, with this insulator, the body heat produced by one person would be enough to warm an entire home

riscaldamentoKnowing how to reduce heating costs improves energy efficiency, energy costs, and makes your wallet fatter. Simple tips can yield big savings.
One of the easiest ways to reduce heating bills and costs is to lower the thermostat 1-2 degrees in winter, and raise it by 1-2 degrees in summer.
Now the good news to save money on your monthly energy bill, comes from scientists at MIT.
Scientists at the Massachusetts Institute of Technology (MIT) and Sandia National Laboratories, US, have created a perfect insulator, a material that reflects heat while absorbing none of it, which could eliminate heating bills.
All the heat that hits it gets shot back in the other direction," said Edwin Thomas, a scientist at MIT.
"If you could put the right material on the wall (of a home), the heat from your body would be enough to heat it," he added.  
_______________
Italian version

Risparmio energetico, creato materiale che riflette il calore, quello di una persona potrebbe riscaldare un appartamento

Gli scienziati del Massachusetts Institute of Technology (MIT) e Sandia National Laboratories, Stati Uniti, hanno creato un isolante perfetto, un materiale che riflette il calore e non l’assorbe.
Edwin Thomas, uno scienziato del MIT, ha dichiarato:
"Tutto il calore che lo colpisce è riflesso nella direzione opposta, se si potesse mettere questo materiale sulla parete di una casa, il calore del corpo di una persona sarebbe sufficiente per riscaldare l’appartamento".
Gli scienziati del MIT hanno creato strutture di 10 nanometri per manipolare in termini inferiori le onde gigahertz ipersoniche, meglio conosciute come onde di calore.
L’onda sonora quando diventa incredibilmente piccola, in realtà funziona come un’ondata di calore.
Oskar Pittore, uno scienziato al Caltech, ha detto:
"Una volta  raggiunta la condizione in cui si possono influenzare le proprietà termiche di un materiale, questo porta ad altre possibilità emozionanti: il suono è in grado di controllare il calore, la luce è in grado di controllare l’elettricità.
Un intero mondo di nuovi dispositivi potrebbe derivare da questa tecnologia  e nel giro di diversi anni finire nelle mani dei consumatori ".
Il MIT non è l’unico gruppo che lavora sulla tecnologia degli isolatori perfetti. Un altro gruppo di scienziati del Sandia National Laboratories e l’University of New Mexico è al lavoro per creare calore con un nuovo controllo dei materiali.
Roy Olsson, uno scienziato del Sandia National Laboratories, ha detto:
"Presto inizieremo a produrre dispositivi per manipolare allo stesso tempo i fotoni, i fononi e gli elettroni".
L’isolatore perfetto creato dal MIT e dal gruppo di scienziati  dell’Università  Sandia del Nuovo Messico, funziona solo a temperature sotto lo zero perché più la temperatura è fredda più la lunghezza d’onda è più facile da manipolare.
Gli scienziati per riflettere il calore a temperatura ambiente dovranno modellare strutture da uno a dieci nanometri. Olsson e il suo gruppo nei prossimi mesi metterà in pratica ciò che anno verificato nella teoria, costruiranno e collauderanno un riflettore del calore di temperatura ambiente.
,
Pino Silvestri

About Pino Silvestri

Pino Silvestri, blogger per diletto, fondatore, autore di Virtualblognews, presente su Facebook e Twitter.
View all posts by Pino Silvestri →

5 thoughts on “Risparmio energetico, creato materiale che riflette il calore, quello di una persona potrebbe riscaldare un appartamento

  1.  mi ricorda un po’ Matrix questa storia, nel film gli umani erano usati come batterie

  2. Rea – I film di fantascienza molte volte hanno anticipato la realtà. I tempi sono maturi per qualche scoperta strabigliante, questa della batteria che ricarica il corpo umano … mi piace :-). Baciotto*

Lascia un commento