Proteggere Donald Trump costa più di 1 milione di dollari il giorno

Tre funzionari hanno detto che la protezione del presidente eletto Donald Trump e la sua famiglia, alla città di New York costa più di 1 milione di dollari il giorno, costo che sostanzialmente rimarrà invariato anche quando il presidente si trasferirà alla Casa Bianca, perché Melania Trump e il loro figlio di 10 anni Barron continueranno a rimanere nella loro casa a Trump Tower nel centro di Manhattan, almeno fino alla fine dell’anno scolastico. Donald Trump per questo motivo ha detto che tornerà regolarmente a casa, fino a quando la sua famiglia resterà ancora qui.
John Miller, vice commissario di intelligence e antiterrorismo della polizia di New York intervistato da WCBS ha detto:
«Bisogna aggiungere il costo della polizia assegnata ai figli adulti e nipoti di Trump, stanno ricevendo anche la protezione dei servizi segreti. Vivono in città, hanno diritto a ricevere la protezione dei servizi segreti».
Bill de Blasio sindaco di New York in una conferenza stampa ha detto:
«Il primo imperativo è la sicurezza, la dobbiamo al presidente eletto, alla sua famiglia e al suo team. La città avrà bisogno di aiuto per le spese, in particolare per gli straordinari della polizia. E’ un impegno molto consistente, ci vorranno ingenti risorse. A breve inizieremo a discutere con il governo federale sul rimborso per la polizia di New York per alcuni dei costi che stiamo sostenendo».
La responsabilità primaria per la protezione del presidente spetta al Servizio Segreto, le forze dell’ordine locali ha il compito di assisterli, in particolare nel controllo dei movimenti del pubblico. Ogni presidente durante il mandato quando torna a casa deve avere la protezione delle forze dell’ordine locali. La protezione di Donald Trump a New York City è particolarmente costosa, poiché vive nel quartiere più densamente popolato della città più grande della nazione.
Il sindaco Bill de Blasio ha aggiunto:
«Non abbiamo mai avuto una situazione in cui un presidente degli Stati rimane regolarmente in città. I dettagli dei suoi piani per il futuro sono sconosciuti, sappiamo con certezza che fino al suo insediamento ufficiale resterà qui. La polizia di New York è all’altezza della sfida, la città di New York è all’altezza della sfida, non ho alcun dubbio.
La città in passato ha chiesto e ottenuto il rimborso per proteggere i leader mondiali, ad esempio quando i capi di stato visitano le Nazioni Unite. I dati ufficiali mostrano che la città per tali spese nei dodici mesi ha ricevuto 26 milioni di dollari, circa 500.000 dollari a settimana. Il fatto che la città avrà bisogno di proteggere Trump in modo continuo non ha precedenti, per questo dovremo stabilire una nuova serie di regole di base“.
La polizia nel bel mezzo della città tra la 56th Street e la 5th Avenue ha creato barriere intorno alla Trump Tower, in pratica mentre la 56th Street è stata chiusa al traffico, la 5th Avenue rimane aperta, anche se il flusso di traffico in questa importante arteria è stato penalizzato. La polizia quando Trump si muove in città ha bisogno di chiudere le strade, per esempio venerdì pomeriggio, nelle ore di punta quando Trump era in viaggio nel New Jersey ha chiuso al traffico il Lincoln Tunnel.